IL FASCINO SENZA TEMPO DEL “MONTECARLO”

Un nuovo appuntamento con “Cocktail For You” la rubrica dedicato al mondo del mixology con i drink preparati dal coordinatore regionale dell’A.B.I. Nino Santoro.

Oggi ci propone l’amatissimo e sempre molto richiesto Montecarlo. “Questo cocktail venne ideato dal barman Mike Libro che negli anni 80 era molto apprezzato dagli appassionati dei cocktail. Ricordo che rimasi molto affascinato da questo drink dal colore blu intenso e decisi di riproporlo alla mia maniera.”

Per prima cosa ha abbassato la gradazione alcolica.

Il barman prima di ogni altro deve essere ambasciatore del buon bere e soprattutto del bere consapevole. Da anni infatti, la nostra associazione A.B.I. Professional è impegnata su questo fronte, partendo da qui  ho ideato la mia ricetta del Montecarlo.

LEGGI ANCHE  IL TRAMONTO PIU’ BELLO DEL TIRRENO

 

Per prepararlo servono: 40 ml di granita al limone (fondamentale per questo cocktail) 20 ml di vermouth bianco, 10 ml di gin come base alcolica e 20 ml di curacao bleu, un liquore ottenuto con alcool,  bucce essiccate d’arance amare e del colorante. Il tocco finale è 60 ml di spumante brut.

Il cocktail si prepara con il metodo “Build” che ti permette di preparare il drink direttamente nel bicchiere di servizio colmo di ghiaccio, il bicchiere deve essere un “Old Fashioned” . Per completarlo aggiungere una buccia di limone come decorazione.

Abbinatelo con delle bruschette o tartine e l’abbinamento gusto, colore e freschezza è servito!

LEGGI ANCHE  NINO SANTORO E IL SUCCESSO DEL SUO “SAIGON”, IL COCKTAIL PIÙ AMATO DAI MESSINESI

 

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Email
SEGUICI SUI SOCIAL

IN EVIDENZA

PIÙ RECENTI

PIÙ LETTI