AL MUSEO DI MESSINA CONFIDENDENZE ALLA LUNA IN RICORDO DI VINCENZO BELLINI

In occasione della nuova edizione del Bellini International Context 2023, l’E.A.R. Teatro di Messina presenta una nuova proposta curata da Angelo Campolo, attore e autore conosciuto in Italia per il suo lavoro di narrazione legato all’impegno civile e ai temi del nostro presente (con Stay Hungry – indagine di un affamato è stato vincitore dei premi In-Box, Sillumina Siae, Milano Fringe Festival), qui protagonista, in veste di autore e interprete, di un testo ricco di suggestioni e atmosfere incentrato sulle avventure umane e artistiche di Vincenzo Bellini.

Un excursus che va dalla Catania dei suoi esordi nei primi anni dell’Ottocento alla Napoli del Real Collegio dove conosce il successo, ma anche le prime invidie e gli ostacoli, fino alla città di Milano che gli regala fama e consacrazione, ma anche clamorosi insuccessi.

LEGGI ANCHE  IL CIRS RICORDA ADOLFO CELI NEL CENTENARIO DELLA NASCITA

Confidenze alla Luna offre un’occasione unica per immergersi nella storia ed entrare in contatto con l’essenza della musica belliniana attraverso la narrazione teatrale, le videoproiezioni curate da Giulia Drogo e le esecuzioni musicali degli orchestrali dell’E.A.R. Teatro di Messina.

Uno spettacolo che propone uno sguardo autentico sulle relazioni personali che hanno influenzato il percorso di Bellini, sottolineando l’importanza dei legami familiari e dei mentori che lo hanno guidato e accompagnato. In particolare, il nonno, Vincenzo Tobia, vero e proprio “secondo padre” e punto di riferimento per molte sfide, aspirazioni e compromessi affrontati dal giovane musicista nel suo percorso artistico.
Un viaggio teatrale che permetterà al pubblico di comprendere il contesto umano e artistico in cui le sue opere sono state create, offrendo un’intima comprensione dell’uomo dietro la maschera del celebre musicista.

LEGGI ANCHE  LA NOTTE DEI MUSEI, IL FASCINO DELL'ARTE CON UN'ALTRA LUCE

9, 10 e 11 settembre 2023

CONFIDENZE ALLA LUNA

INGRESSO LIBERO CON PRENOTAZIONE FINO AD ESAURIMENTO POSTI PRESSO IL MUSEO REGIONALE DI MESSINA – PRENOTA

Spettacolo-concerto di e con Angelo Campolo

Michele Amoroso direttore
Giulia Greco soprano
Ensemble Orchestrale dell’E.A.R. Teatro di Messina

Michele Amoroso
Attesa
Vocalise
Eternità d’amore
Danza magica
Sfere
Rimembranze
Suite delle stelle

Vincenzo Bellini
“Dolente immagine di Fille mia”
“Vaga luna che inargenti”
“Malinconia, ninfa gentile”

La sonnambula
“Ah, non credea mirarti”

I Puritani
“Qui la voce sua soave”

Norma
“Casta Diva”

Videoproiezioni a cura di Giulia Drogo
In collaborazione con E.A.R. Teatro di Messina

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Email
SEGUICI SUI SOCIAL

IN EVIDENZA

PIÙ RECENTI

PIÙ LETTI