AL MAREFESTIVAL DI SALINA TUTTI PAZZI PER IL MADE IN EOLIE

Il made in Eolie mostrato, illustrato, raccontato a Salina in occasione della XII edizione del Marefestival Premio Massimo Troisi: è stata inaugurata al Centro Congressi di Malfa la fiera espositiva realizzata dall’associazione culturale Prima Sicilia col sostegno dell’Assessorato regionale delle Attività Produttive guidato dall’assessore Edy Tamajo.

La presenza di tanti vip come Enzo Iacchetti, Vittoria Belvedere, Michela Andreozzi, Luca Barbareschi, Lucrezia Lante della Rovere, Anna Pavignano e Massimiliano Bruno ha arricchito la splendida e suggestiva cornice.

Gli allestimenti sono stati curati da Tina Berenato, che con la TB design è partner del Festival, e ha ricreato luci, colori, atmosfere siciliane per narrare la bellezza delle eccellenze autoctone, sapori e prelibatezze della nostra terra e in particolare dell’arcipelago eoliano.

LEGGI ANCHE  MANGIATORELLA É ACQUA UFFICIALE DEL MAREFESTIVAL 2023

Le bontà delle Eolie

Capperi, cucunci, vini bianchi e rossi, prosecco siciliano, malvasia, patè, pesti eoliani, pesti di verdure e ancora formaggi, dolci artigianali in vetrina grazie ad un affascinante percorso che al contempo ha offerto a turisti, visitatori e pubblico del Festival un’interessante pagina della storia produttiva della Sicilia.

Ha offerto anche uno spaccato di una quindicina di aziende qualificate, tradizioni di famiglia perpetuate nel tempo, valorizzazione di patrimoni ambientali e ovviamente culturali: La Vecchia Fattoria di Lo Piccolo Fabrizio, Serenamentesalina, Cantine Colosi, Azienda Agricola Mirabito, Fenech, Sapori Eoliani, Eolia, Barbanacoli, Virgona, Ancestrale Agricola, Azienda Agricola D’Amico, Caravaglio, Tradizioni Eoliane, Paola Di Giorgio, Arte Ulivo.

Capperi, formaggi e dolci artigianali

Tutti gli attori “innamorati” dei prodotti eoliani che hanno degustato in questo bel momento di condivisione prima dell’inizio della kermesse: le prelibatezze made in Eolie sono state illustrate dalla giornalista Patrizia Casale, organizzatrice di Marefestival, che ha curato la selezione delle aziende produttrici.

LEGGI ANCHE  DAL 30 GIUGNO AL 4 LUGLIO TORNA EOLIE MUSIC FEST

Lo straordinario patrimonio agro-alimentare della Sicilia e delle Isole Eolie infatti, e specialmente in estate il turismo esperienziale, sono voci che in queste ultime stagioni hanno incrementato i “numeri” dell’industria delle vacanze eoliana, che non è solo mare, sole, cultura, ma anche scoperta dei territori e delle sue peculiarità.

Lavorazioni, trasformazioni e produzioni che oggi più che mai rappresentano un settore dinamico e prezioso dell’economia dell’intero sistema produttivo isolano.

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Email
SEGUICI SUI SOCIAL

IN EVIDENZA

PIÙ RECENTI

PIÙ LETTI