PARATA DI STELLE A PALAZZO BRANCACCIO PER IL PARTY MINERVA PICTURES

Un party in perfetto stile hollywoodiano quello che si è tenuto  a Roma a Palazzo Brancaccio, a Colle Oppio. L’occasione, il settantesimo anniversario della Minerva Pictures, la prestigiosa società di produzione e distribuzione cinematografica indipendente guidata dal Ceo Gianluca Curti e dal Presidente Santo Versace, che vanta nel suo archivio più di 100 film e di 40 documentari.

Le sfarzose sale interne di Palazzo Brancaccio erano gremite di star del cinema, a cominciare da Marco Bocci, tra i primi a varcare l’elegante ingresso, che a tarda sera si è anche sostituito al DJ nell’ampia sala adibita a discoteca, facendo ballare tutti i presenti e senza negarsi a foto e selfie. E dalla messinese Katia Greco, in elegante abito nero scollato.

LEGGI ANCHE  DEANDRÉ#DEANDRÉ. AL CINEMA LA STORIA DEL GRANDE FABRIZIO E DELL'EREDE DEL SUO SOGNO

Disponibili anche tutti gli altri ospiti stellari del Cocktail Party della Minerva Pictures che si è tenuto sia all’interno che all’esterno della prestigiosa location capitolina, nel grande giardino attorno alla suggestiva fontana dalla luce blu, in una piacevolissima serata romana dal clima fresco e rilassante.

Sia dentro che fuori, tavoli con camerieri in livrea hanno offerto ininterrottamente per tutta la serata drink di ogni tipo e tante bollicine. Da cogliere al volo, invece, vassoi di finger food con assaggi di polpettine di pollo, melanzane parmigianate, insalatine di polipo.

Tra un photocall ufficiale e un nostro scatto, abbiamo avuto il piacere di incontrare, tra gli altri, Anna Foglietta, Pietro Sermonti, Violante Placido, Francesca Valtorta, Giordano De Plano, Katia Greco, Federico Zampaglione, Alessio Vassallo e Ginevra Pisani, Sara Lazzaro, Lidia Vitale, Beppe Convertini, Elisabetta Pellini, Fioretta Mari, Ludovico Fremont, Eleonora Daniele con il marito Giulio Tassoni, Pupi Avati, Rossella Brescia, Luciano Cannito, Pietro Genuardi.

LEGGI ANCHE  "LA STRANEZZA", IL FILM CHE PORTA IL TEATRO AL CINEMA

La serata è trascorsa tranquilla ma vivace, il clima assolutamente conviviale ha visto formarsi attorno ai bianchi tavolini del giardino, compagnie impreviste composte da artisti, uffici stampa, giornalisti, tutti con un calice in mano e la voglia di staccare la spina per qualche ora. Compresi noi.

Patrizia Simonetti

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Email
SEGUICI SUI SOCIAL

IN EVIDENZA

PIÙ RECENTI

PIÙ LETTI