TAO FILM FEST FRA TORNATORE, OZPETEK, IL PADRINO, TOGNAZZI E…

Il grande cinema va in scena dal 26 giugno al 2 luglio  al Teatro Antico per la 68ma edizione del Taormina Film Fest.

La manifestazione, diretta per il secondo anno da Francesco Alò, Alessandra De Luca e Federico Pontiggia, apre con Il Padrino in versione restaurata alla presenza di Francis Ford Coppola.

Omaggio al talento femminile

La serata, condotta da Anna Ferzetti, inaugura un programma ricco di stelle, da Giuseppe Tornatore con Ennio a Ferzan Özpetek nel “one man show” Ferzaneide e celebra il talento femminile con Tell it Like a Woman, una polisinfonia composta da sette corti realizzati da Maria Sole Tognazzi, Lucia Puenzo, Catherine Hardwicke, Taraji P. Henson, Leena Yadav, Mipo O, Silvia Carobbio e Lucia Bulgheroni.

Racconti di donne davanti e dietro la macchina da presa che verranno preceduti sul palco del Teatro Antico da un momento musicale con la pluripremiata compositrice Diane Warren e la cantante, attrice e ballerina Sofia Carson.

LEGGI ANCHE  INIZIATE LE RIPRESE DE "L'ORTO AMERICANO", IL NUOVO FILM DI PUPI AVATI

Il ricordo di Franco Battiato

Una pioggia di emozioni per un pubblico in un Festival costellato da intermezzi musicali con le esibizioni, tra gli altri, di Raphael Gualazzi, Kaballà, Lello Amalfino, Max Dedo, Nicola Costa, Mario Venuti.

Quest’ultimo è anche protagonista del docufilm biografico Qualcosa brucia ancora di Daniele Gangemi. Ancora musica con Franco Battiato, celebrato nel documentario di Marco Spagnoli, La voce del padrone.

Un percorso acustico che si concluderà il 2 luglio con Ennio, alla presenza del Premio Oscar Giuseppe Tornatore, struggente omaggio al più prolifico e amato compositore italiano nel mondo.

I campioni dei Mondiali del 1982

Un Festival che abbraccia cinema e musica, ma anche lo sport con l’anteprima mondiale di Italia 1982, una storia azzurra. I mitici campioni del mondiale di Spagna Fulvio Collovati, Beppe Dossena, Franco Selvaggi e Marco Tardelli sono pronti a ricordare, per la prima volta sul palco del Teatro Antico, i giorni esaltanti di una vittoria trionfale.

LEGGI ANCHE  "LA STRANEZZA", IL FILM CHE PORTA IL TEATRO AL CINEMA

Gassman e Tognazzi

Questa edizione del Taormina Film fest festeggia due grandi icone della commedia Vittorio Gassman e Ugo Tognazzi. I due miti verranno ricordati dai figli, Paola e Gian Marco.

Previsto anche un ricordo di Angelo Musco, uno dei più grandi attori comici siciliani a 150 anni dalla nascita con la proiezione di C’era una volta Angelo Musco del 1953, con un giovanissimo Nino Manfredi.

La cerimonia di chiusura sabato 2 luglio con l’annuncio dei vincitori e la consegna dei Cariddi d’Oro e d’Argento, creazioni del talento e della passione di Michele Affidato, l’artista dei grandi premi.

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Email
SEGUICI SUI SOCIAL

IN EVIDENZA

PIÙ RECENTI

PIÙ LETTI