SANREMO & POLEMICHE, E’ GIA TUTTI CONTRO TUTTI

Non è solo il caso Blanco ad accendere il festival. Nuove polemiche divampano altrove.

AMADEUS VS SALVINI

Sanremo non mi piace” ha detto a rtl 102.5 il vicepremier e ministro dei Trasporti, Matteo Salvini. “Riempire il festival di contenuti extra festival, dalle guerre, alla costituzione ad altro, non mi piace. Se c’è qualche causa che va difesa a Sanremo, significa che siamo un Paese indietro. I diritti delle donne vanno al di là dal Festival”. Pronta la risposta di Amadeus. “Il festival non piace a Salvini, pazienza, rispetto il pensiero dell’onorevole, basta non guardarlo, del resto lui ha già annunciato che sabato alla finale di Sanremo preferirà un buon film.

Le polemiche con Salvini erano nate  dopo agli attacchi del leader della Lega alla lettera del presidente ucraino Zelensky e sul possibile discorso di Paola Egonu sul razzismo. ”

E dopo il caso Blanco massima attenzione, soprattutto stasera con l’arrivo del comico Angelo Duro?

LEGGI ANCHE  SAPORI SICILIANI: LA TORTA DI 30 KG DEL MESSINESE GIUSEPPE ARENA "APRE" CASA SANREMO

La pronta risposta in conferenza stampa arriva ancora dal direttore artistico: “L’articolo 21 quello che prevede che ognuno può liberamente esprimere il proprio pensiero vale per tutti, anche per Angelo Duro.”

E ad arrabbiarsi anche il cda Rai per la presenza del capo della stato Sergio Mattarella all’Ariston

“Ho ringraziato il consigliere Giovanni Grasso Ed il manager Lucio Presta che da un anno lavorano  affinché ciò che era nei nostri sogni si potesse realizzare-Ha dichiarato ancora Amadeus-  E’ venuto il presidente della Repubblica a Sanremo in forma privata, neanche istituzionale. Pr motivi di sicurezza ci è stato chiesto che fossimo informati esclusivamente noi tre”.  Invece di colpevolizzarlo andrei a stringergli la mano”,

E non  è finita, ad alimentare il fuoco delle polemiche anche  l’Associazione Utenti dei Servizi Radiotelevisivi che chiede di sapere quanto percepirà Roberto Benigni per il suo intervento al Festival di Sanremo”: “Siamo pronti a presentare una formale istanza d’accesso all’azienda e un esposto alla Corte dei Conti per conoscere i dettagli sul contratto tra la rete e il comico toscano”. In conferenza stampa è stato riferito molto meno dei 300.000 euro del 2020.

LEGGI ANCHE  ALBERTO URSO: MESSINA TI AMO foto

E infine Anna Oxa se la prende con la stampa, non tutta ma buona parte.

L’ultimo posto non è andato giù a Lady Oxa che già questa mattina sui suoi canali social ha scritto: “La società Oxarte e Anna Oxa ringraziano il pubblico. Il vostro affetto è molto forte… Non riusciremo a rispondere a tutti. Però vi abbracciamo e vi diamo appuntamento a giorno 9.

È bello sentire che non vi aspettavate altro dalla Stampa… Perché si è avuta ennesima conferma. … Evidentemente non rappresentano nemmeno voi.

 

 

 

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Email