CARONTE & TOURIST ANNUNCIA ONDE SONORE ANCHE A CARNEVALE

È stato un ritorno in presenza e in grande stile quello di Onde Sonore, la rassegna artistica a bordo delle navi di Caronte & Tourist durante le festività natalizie. I numeri dell’ottava edizione – anche questa impeccabilmente curata dal Direttore Artistico Max Garrubba – dicono molto sul periodo confermando che finalmente, pur con le cautele del caso, si possa parlare al passato di distanza ed emergenza.

Onde Sonore è anche una lente attraverso la quale leggere la realtà – ha detto Tiziano Minuti, responsabile del Personale e della Comunicazione del Gruppo – che è ormai quella di un mondo che si è rimesso in moto. Sono stati anni duri, anche emotivamente, ma così come Caronte & Tourist, neanche Onde Sonore si è mai fermata, rappresentando anzi un punto di grande impegno per dare segnali di continuità e di ottimismo. Non è stato semplice, ma ci abbiamo voluto provare.  Il binomio arte/solidarietà si conferma di assoluto valore e, soprattutto adesso che siamo tornati in presenza, ricomincia a essere valore aggiunto per la nostra affezionata clientela”.

LEGGI ANCHE  ONDE SONORE, SPAZIO ALLA MUSICA NATIVA SULLO STRETTO CON C& T

Ottocento biglietti venduti suddivisi per ben cinque appuntamenti, nei quali il pubblico in navigazione ha popolato le navi sullo Stretto sostenendo la causa benefica. Oltre 5 mila euro – il doppio, cioè, degli incassi – la somma donata alla Onlus Terra di Gesù, associazione da sempre impegnata per gli ultimi nel territorio messinese oltre che promotrice di missioni in Africa.

Tanti anche i viaggiatori, che per caso si sono imbattuti piacevolmente nelle colorate performance che hanno animato i saloni della Elio, dove si sono esibiti i Beans, l’Accademia On Stage e le Portinaie Drag Queen, e la Telepass, dove invece si sono svolte delle intere giornate di animazione dedicate ai più piccoli, arricchite dalla presenza di Babbo Natale e Befana.

LEGGI ANCHE  TORNA ONDE SONORE LA RASSEGNA DI MUSICA, SPETTACOLO E SOLIDARIETA’

I dati incoraggianti, ora, portano gli organizzatori di Onde Sonore a confermare la ripartenza degli “Eventi di Onde Sonore”, con feste dedicate ai più piccoli per Carnevale e Pasqua.

Il primo appuntamento, dunque, è già previsto per il 19 febbraio sulla nave Telepass, dove dalle 10:20 alle 18:20, un’animazione d’eccezione, divertimento, dolci e maschere accoglieranno i bimbi. Non sono escluse, tuttavia, sorprese nella programmazione.

Destinataria della raccolta fondi sarà per l’occasione l’Associazione Bucaneve, gruppo di volontari dal 2008 impegnati nel sostegno ai bambini degenti e alle loro famiglie nei reparti pediatrici del Policlinico di Messina.

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Email