A ROMA TORNA THIS IS WONDERLAND CON PINOCCHIO BACK TO WOOD

 

Dopo il grande successo dello scorso anno che ha incantato oltre mezzo milione di spettatori stregati dalla magia del Paese delle Meraviglie di un’Alice che da lì non è mai ritornata, quest’anno tocca a Pinocchio cambiare il suo destino. Al Laghetto dell’Eur a Roma torna This is Wonderland, l’evento capitolino più luminoso e magico dell’estate, sempre firmato Lux Eventi, e per questa nuova edizione intitolato Pinocchio Back to Wood. Illumina il grande spazio verde a ridosso della Via del Mare, già reso suggestivo dalle sue cascate, fino al 30 settembre. Non potevamo perderci l’inaugurazione…

Eccoci allora a passeggiare tra i viali costellati dalle istallazioni luminose e colorate dedicate alla celeberrima fiaba di Carlo Collodi varcando magici portali lucenti e passando dal Paese dei Balocchi: il Grillo parlante e la Fata Turchina, Mangiafuoco, Geppetto, il Gatto e la Volpe e Lucignolo, anche nella versione live grazie a tanti giovani artisti animatori che disturbano piacevolmente grandi e bambini, danno poi anche vita ad uno spettacolo molto suggestivo. L’amato burattino di legno che ha fatto dannare il povero Geppetto e al quale cresceva il naso ad ogni bugia, qui può, proprio come Alice la scorsa estate, avere il suo riscatto.

LEGGI ANCHE  A ROMA IL CENTENARIO DEL NASTRO AZZURRO, PRESENTE ANCHE IL GONFALONE DI MESSINA

La magia di This is Wonderland è infatti proprio quella di cambiare i finali delle favole, coinvolgendo tutti i visitatori a godersi il nuovo immaginario epilogo. Grazie ad un orologio che cammina all’indietro, Pinocchio potrà quindi ripercorrere la sua fantastica e avventurosa vita, ben consapevole però che gli errori non solo si pagano, ma da loro si può sempre imparare.

In fondo, non aveva lo stesso Carlo Collodi rivisto il non per nulla happy ending della sua favola, dopo l’insorgere dei suoi piccoli lettori che certo non volevano finisse con un burattino di legno morto impiccato al ramo di un albero dal Gatto e la Volpe? Solo grazie a loro la storia si è prolungata fino ad arrivare alla trasformazione del burattino in un bambino in carne ed ossa.

LEGGI ANCHE  MORACI: COME NASCE UN’IDEA DI SUCCESSO, MA NON TOGLIETEMI LA BICI

This is Wonderland Pinocchio Back to Wood regala ai suoi visitatori anche questa emozione, ma non solo. Come non parlare in questo periodo di Intelligenza Artificiale? Ebbene, la trovate anche in questo magico villaggio, ma al servizio della fantasia e del divertimento: è lei che fa parlare l’enorme Pinocchio di legno che risponde anche alle domande dei bambini. E, ci credereste, potete anche guardare Geppetto che costruisce i suoi amati orologi… E se vi piacciono e vi fanno emozionare i giocattoli d’epoca, sarete serviti…

Luce e tecnologia quindi: quelle di This is Wonderland non fanno male all’ambiente. La Lux Eventi, certificata secondo la normativa UNI ISO 20121 per la gestione sostenibile delle sue creazioni, garantisce sempre un approccio rispettoso dell’ambiente, della società e dell’economia in ogni fase dell’evento.

E se passeggiando per lo splendente mondo di Pinocchio vi venisse sete o appetito, non avete che l’imbarazzo della scelta tra la varia e vasta offerta food del grande villaggio.

Patrizia Simonetti

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Email
SEGUICI SUI SOCIAL

IN EVIDENZA

PIÙ RECENTI

PIÙ LETTI