NINO SANTORO DEL COCKTAIL BAR MI RITROVO PRESENTA IL “VESPER MARTINI”

 

Primo appuntamento con i cocktail del Mi Ritrovo by Nino Santoro di via Cesare Battisti, quasi ad angolo con la via I° Settembre proprio nel cuore del centro storico.

A prepararli Nino Santoro,  grande amico di ME Style che da qualche tempo è possibile incontrare al My Ritrovo.

Coadiuvato da un grande staff in un locale  accogliente ed elegante Santoro è libero di esprimersi al meglio e di proporre ai suoi numerosi clienti quei cocktail che lo hanno reso famoso e che gli hanno permesso di conquistare tanti riconoscimenti nazionali.

Oggi la sua esperienza è al servizio del Mi Ritrovo e tanti appassionati della migliore mixology.

LEGGI ANCHE  IL TRAMONTO PIU’ BELLO DEL TIRRENO

 

In questi giorni che preludono al natale, Nino Santoro propone  il Vesper Martini, un cocktail pre-dinner a base di gin ,vodka secca e vermouth bianco.

Un tempo per prepararlo si utilizzava il kina lillet , un vermouth francese amarognolo aromatizzato al chinino, non più in produzione oggi viene sostituito con il lillet blanc , più dolce rispetto al vermouth dry. Il vesper è una variante del cocktail Martini Inventato nel 1953 da Ian Fleming nel suo romanzo sull’ agente 007 James Bond CASINO ROYALE. Il nome del cocktail si ispira alla protagonista femminile, di cui l’agente segreti si innamora, ecco l’esclusiva ricetta:

6 cl. Gin
1,5 cl. Vodka secca
0,75 lillet Blanc
Scorzetta di limone
Coppetta da cocktail

Tecnica: Si prepara nello Shaker .
“Io personalmente preferisco prepararlo nel gallone -spiega il Barman Nino Santoro- e miscelando delicatamente per ottenere un cocktail delicato e non subire la violenza che darebbe lo shaker ke spezzerebbe molecole degli ingredienti, un modo mio di pensare giusto o sbagliato che sia la mia clientela lo preferisce così .

Il Vesper Martini potete richiederlo al Mi Ritrovo by Nino Santoro e statene certi, vi regalerà grandi sensazioni!

LEGGI ANCHE  LA BARMAN DEBORAH SANTORO ALLA FINALE NAZIONALE DEL CONCORSO A.B.I. PROFESSIONAL

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Email
SEGUICI SUI SOCIAL

IN EVIDENZA

PIÙ RECENTI

PIÙ LETTI