DA CINQUE GENERAZIONI LAVORIAMO LE COZZE DI GANZIRRI

 

Visitare la S.A.C.O.M. l’azienda messinese specializzata nell’allevamento, depurazione, commercio di frutti di mare e molluschi è una vera e propria scoperta.

La guidano Sara, Giovanni ed Emanuele Arena, discendenti di una storica famiglia che “nelle cozze” ci  vive  da ben 5 generazioni e che negli anni, ognuno con il proprio importante ruolo, hanno saputo trasformare quella che un tempo era una “semplice” attività di famiglia in un’ azienda che porta in alto il nome della città di Messina.

A farci da “cicerone” in questo mondo speciale è Sara Arena, che è anche vice presidente del Consorzio Molluschicoltori di Messina. Con lei in azienda anche il compagno di vita e di lavoro Davide, i nipoti Valentina e Paolo, che rappresentano la nuova generazione e 17 dipendenti specializzati.

Grazie a questo grande lavoro di famiglia   S.A.C.O.M. oggi è divenuta una delle realtà  più importanti del settore in  Sicilia.

I loro prodotti cozze, vongole, fasolari, ostriche arrivano freschi, pronti per essere cucinati in tanti ristoranti di Messina, ma anche nelle case dei messinesi, sono scelti da qualificate aziende di catering e giungono freschi in località come Lampedusa, Favignana, Mazara del Vallo, San Vito Lo Capo ed in tutti quei luoghi dove si apprezza la vera cozza di Messina.

“Da tempo noi ci battiamo per conferire l’IGP alla nostra cozza.” Spiega Sara Arena. “La cozza che cresce nel lago Faro è unica perché assorbe tutte le proprietà dell’acqua salata. Nel lago Faro confluiscono due mari lo Jonio ed il Tirreno ed il loro incontro naturale da  vita a questo gusto che tutti riconoscono essere il gusto unico  delle cozze di Messina.

LEGGI ANCHE  IL SUCCESSO DI MESSINA SPOSI 2022. TUTTI GLI APPUNTAMENTI DI OGGI

Cinque generazioni nate, cresciute e vissute in questi luoghi che raccontano la fatica di ogni giorno, che sanno di sale, di orgoglio di tradizioni e che nel 1972 dall’intuizione di Paolo Arena, figlio d’arte diventano un’idea di business: ovvero trasformare la raccolta e vendita in bottega in un commercio all’ingrosso, ma senza perdere nulla di quelli che erano -e  saranno ancora- i  metodi ed i naturali processi  produttivi che conferiscono al prodotto un gusto unico.

“La nostra è una storia che risale al 900 al nostro bisnonno Mimmo.” Prosegue Sara. “Non fu facile  trasformare un sogno in un’azienda, ma oggi il tempo ci dice che abbiamo avuto ragione.”

Ognuno in S.A.C.O.M ha un compito e lo svolge con amore.

 

Emanuele si occupa degli acquisti e del controllo qualità, il suo è un ruolo fondamentale, da 25 anni sa quale prodotto scegliere e come farlo crescere bene nel lago di Faro- Aggiunge Sara Arena–  Io sono avvocato e mi occupo degli aspetti legali ed oggi sono anche referente per il turismo esperenziale. Anche mio fratello Giovanni aveva scelto inizialmente come me un altro percorso ed oggi tutti insieme dopo aver maturato varie esperienze siamo in Sacom e tutti insieme vogliamo far crescere ancora la nostra azienda, io la  considero un po’ come una sorella, siamo cresciute insieme.”

 

Il nostro lavoro ha sempre rispettato l’ambiente.

Lo dice con orgoglio Sara Arena. “Le nostre imbarcazioni sono qui da 40 anni e non hanno mai deturpato nulla, qui cresce rigogliosa persino la posidonia. Durante le stagioni c’è anche un susseguirsi di arrivo di uccelli sul lago, conviviamo tutti pacificamente e ne siamo fieri.”

LEGGI ANCHE  AI NASTRI DI PARTENZA LA SECONDA EDIZIONE DI PATTI STREET FOOD

Un’attività  svolta con tecniche tradizionali ma con macchinari che consentono un’ottima produzione.

S.A.C.O.M. installa nel lago la cozza piccola, il resto lo fa l’acqua dello specchio di Torre Faro, una sorta di magazzino naturale dove la cozza rimane a stabulare e crescere. Solo in alcuni momenti dell’estate  “il magazzino viene svuotato” . Nello stabilimento  la cozza viene lavorata, pulita, impacchettata per arrivare pronta nei centri di vendita con la targhetta Sacom, sinonimo di gusto e garanzia di assoluta  freschezza.”

Il mondo S.A.C.O.M.  oggi ha tanti volti.

Alla vendita di molluschi, frutti di mare e alcuni preparati congelati S.A.C.O.M. abbina anche  attività culturali e turistiche. “La nostra azienda ha puntato anche sul turismo esperienziale, -aggiunge Sara Arena- una scelta per tramandare la storia dei nostri borghi marinari ai giovani e facendo scoprire, soprattutto agli stranieri, il patrimonio naturalistico dei laghi. Un’esperienza unica che si chiude sempre con tanti sorrisi e con una degustazione di un’ottima cozza cruda con il limone.”

S.A.C.O.M. è presente anche negli eventi ed al centro di tante iniziative

Dal 22 al 25 giugno rinnoverà la sua presenza al Messina Street Fish che si terrà nel nuovo ed atteso spazio di Capo Peloro e con la PropertyManagerSicilia unirà la bellezza dei luoghi di Messina con le attività emozionanti e le sue prelibatezze culinarie che trasformeranno la vacanza in un’esperienza unica.

Ma per raccontare questo mondo e tanto altro vi rimandiamo alla prossima puntata.

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Email