FREEDOM NELLA RESIDENZA ESTIVA DEL CAPO DELLO STATO

Oggi lunedì 3 aprile, in prima serata, su Italia 1, «Freedom» torna a proporre reportage inediti e di grande impatto visivo, spesso realizzati grazie a permessi speciali o tra cunicoli oscuri e perigliosi.

Al centro dell’ottava puntata: in Egitto, per scendere nella Piramide di Djoser, a Saqqara, e conoscere il Faraone Gigante, Sanakht; nel Lazio, a Roma, per raccontare la storia della Comunità Ebraica, la più antica della città, ed entrare in antiche catacombe e nel Roseto dell’Aventino; in Campania, a Napoli, per visitare la residenza estiva del Presidente della Repubblica, la splendida Villa Rosebery; in Lombardia, a Mantova, per scoprire uno scrigno di tesori, a Palazzo Te; in Toscana, a San Gimignano, per un Museo in 10 minuti, dove si trova il Museo della Tortura.

LEGGI ANCHE  FREEDOM ALLA SCOPERTA DEI SEGRETI NELLA TOMBA DI TUTANKHAMON

Giacobbo racconta la storia della Comunità Ebraica di Roma, la cui presenza nella Città Eterna non ha mai avuto interruzioni per più di 2.000 anni. In diversi siti è ancora oggi possibile leggere il riflesso delle vicende di questa comunità, dagli albori fino alle tragiche vicende della Seconda guerra mondiale. Le telecamere di Freedom seguono le varie tappe di questo percorso millenario: le antiche catacombe, che sorgevano sull’Appia Antica, i luoghi di culto e il vecchio cimitero dell’Aventino, oggi uno dei più importanti roseti al mondo. Un viaggio nella storia di un legame profondo e indissolubile: quello tra l’Urbe ed il popolo israelita.

E parla anche del Presidente della Repubblica: ma non dalla Casa degli Italiani, il Quirinale, bensì da Napoli, dove si trova una delle sue residenze estive, Villa Rosebery. Grazie a un vero e proprio permesso speciale il team di Freedom è entrato all’interno delle sue stanze dove, nel corso dei decenni, a partire dal 1957, hanno lavorato e abitato dieci presidenti della Repubblica. Luoghi dove è passata la storia: qui fu firmata l’abdicazione del Re Vittorio Emanuele III, di fatto la fine del Regno d’Italia. Infine, una sorpresa: un sotterraneo segreto della Villa, scoperto solo nel 2016 e mai mostrato alle telecamere.

LEGGI ANCHE  FREEDOM OLTRE IL CONFINE IN EGITTO

«Freedom» è un programma di Roberto Giacobbo; capo progetto, Irene Bellini; scritto da Antonio Costa, Massimo Fraticelli e Michele Rossi. Regia di Ico Fedeli. Per Mediaset, a cura di Elsie Arfaras e produzione esecutiva di Monica Paroletti.

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Email
SEGUICI SUI SOCIAL

IN EVIDENZA

PIÙ RECENTI

PIÙ LETTI