AL TORONERO L’INTERESSANTE “A TAVOLA CON MANDRAROSSA”

Il Toronero ha accolto un’importante iniziativa “𝐀 𝐭𝐚𝐯𝐨𝐥𝐚 𝐜𝐨𝐧 𝐌𝐚𝐧𝐝𝐫𝐚𝐫𝐨𝐬𝐬𝐚, “un viaggio nella Sicilia che non ti aspetti”. L’ iniziativa in ambito nazionale è partita  da Messina.

 In primo piano un format di grande successo che già da 6 stagioni in Germania Mandrarossa porta avanti nel segno della convivialità, del valore dei suoi vini abbinati al buon cibo, e quest’ultimo è stato quello  del ristorante Toronero di Messina che ha ideato per il meeting un apprezzato menu degustazione.

L’evento ha visto protagonisti in un interessante incontro  professionisti del vino, distributori, ristoratori, enotecari, sommelier, giornalisti. Tutti insieme per  condividere un altro sentire che non era solo una  degustazione tecnica, ma un vero incontro per abbinare cibo e vino in un clima amichevole per  ricordare in modo significativo i vini degustati.

LEGGI ANCHE  ALLA SCOPERTA DEL MENU DEL TORONERO

Dal 1999 Mandrarossa  è espressione della Sicilia del vino che innova e sperimenta. L’azienda produce vini unici per il panorama siciliano. In totale 26 etichette per 1 milione di bottiglie.

Nel corso dell’evento al Toronero sono stati degustati  Larcéra 100% vermentino da uve bio, fresco e avvolgente, e Timperosse 100% petit verdot dalle eleganti note di frutti rossi. A seguire Bertolino Soprano (grillo 100%) che fa parte della linea “storie ritrovate”. Quindi 3 espressioni di nero d’Avola: nero d’avola Sicilia doc 2021, Cartagho Sicilia doc 2019 e Terre del Sommacco Sicilia doc 2018.

Per accompagnare in modo perfetto i sapori di questo percorso di straordinaria qualità il  Toronero ha ideato un menu degustazione con carpaccio di chianina, tempura di verdure, bocconcini di filetto in doppia cottura in agrodolce, pepato ennese in camicia, arancinetto, controfiletto di scottona ai funghi porcini e dessert finale.

Alla degustazione sono intervenuti Roberta Urso, responsabile PR e comunicazione di Mandrarossa e Settesoli, con Giovanni Saladino (Pubbliche relazioni), Federica Muscolino, area manager Sicilia,  Antonio Starrantino, agente per Messina e provincia,  la giornalista e food blogger Valeria Zingale, padrone di casa del Toronero è stato Franco Vinci.

LEGGI ANCHE  IL MENU DEL TORONERO A CASA TUA: GUSTO A DOMICILIO O DA ASPORTO gallery

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Email
SEGUICI SUI SOCIAL

IN EVIDENZA

PIÙ RECENTI

PIÙ LETTI