AL SINDACO DI MESSINA “IL PRIMO TAGLIO” DEL PANETTONE PIU’ GRANDE DELLA SICILIA

Al sindaco di Messina Federico Basile è toccato  “il primo taglio” del panettone più grande della Sicilia che è stato tagliato ed offerto al pubblico ieri al Centro Commerciale Tremestieri.

Basile  si è complimentato con lo shopping manager Domenico Rinaldi e con la proprietà del Tremestieri, che, dopo due anni di restrizioni per il Covid, ha allestito un Natale importante che vuol essere un momento di rinascita  per il Centro e un’opportunità di aggregazione per  i messinesi.

Tanti infatti, gli eventi allestiti in occasione di questo Natale  dove  protagonista è stato il Panettone da Guinness.

Val la pena infatti ricordare il grande lavoro effettuato dall’azienda Tosca di Cremona per realizzare il dolce che a tutt’oggi non ha eguali in Sicilia.

Oltre 200 kg di peso per 1 metro d’altezza (per trasportarlo è servito un mezzo speciale) 110 kg di farina, 600 uova, 1 kg e 300 gr di lievito, 60 kg fra uvetta e canditi e circa 40 kg cioccolato, sia all’interno che all’esterno.

LEGGI ANCHE  RIPRENDONO I WEEKEND FAST VAX AL CENTRO COMMERCIALE TREMESTIERI

La cottura è avvenuta “per parti” che sono state poi assemblate dando così la tipica forma al panettone.

Da novembre lo hanno lavorato  3 esperti pasticceri2 donne si sono occupate del packaging e lo hanno incartato per farlo arrivare splendido e colorato al Centro Commerciale Tremestieri dove è rimasto in esposizione  al piano terra.

Il primo taglio del sindaco Basile  sul palco allestito all’ingresso del Centro davanti numerose persone impazienti di assaggiare il grande dolce.

Non appena è stato scartato un inebriante profumo di cioccolato ha pervaso l’area  rendendo ancora più febbrile l’attesa. Intanto Babbo Natale, la musica natalizia ed una nevicata (artificiale) a sorpresa avevano creato una magica atmosfera.

LEGGI ANCHE  "VACCINIAMOCI INSIEME" AL CENTRO COMMERCIALE TREMESTIERI: DOMENICA L'OPEN DAY

Dopo la degustazione il Panettone da Guinness è stato riportato all’interno dove in questi giorni  sarà offerto gratuitamente ai visitatori del Centro Commerciale Tremestieri.

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Email
SEGUICI SUI SOCIAL

IN EVIDENZA

PIÙ RECENTI

PIÙ LETTI