UNA SCATOLA SCALDACUORE PER PORTARE UN SORRISO AI BIMBI BISOGNOSI

Una scatola rossa ed  una frase semplice “che Gesù bambino porti tanta gioia nel tuo cuore” ed accanto l’età indicata per quel regalo e se  va bene per un maschietto o una femminuccia.

Ci sono già le scatole scaldacuore sotto l’albero di Natale dell’atrio di Palazzo Zanca.

Diversi pacchetti rossi fanno bella mostra di sé ed attendono di diventare ancora più numerosi per portare un sorriso ai bimbi meno fortunati a Natale.

Per fare una scatola scaldacuore ci vuole poco, basta una bella scatola, metterci dentro  un indumento caldo, un giocattolo o un oggetto di svago, uno per la cura del corpo, un dolce goloso e soprattutto un biglietto gentile con dedica.

LEGGI ANCHE  L'ALBERO DI NATALE DI PIAZZA VENEZIA E LE LUMINARIE DI VIA DEL CORSO BRILLANO IN MODALITÀ SOSTENIBILE

Una volta chiusa ed impacchettata, è sufficiente collocare la scatola ai piedi dell’albero di Natale di Palazzo Zanca e immaginare il largo sorriso di un bambino o di una bambina quando la riceverà.

Proprio nei giorni di natale le scatole scaldacuore grazie all’aiuto del Servizio Sociale Professionale, Messina Social City e Volontariato, saranno distribuire ai bambini più bisognosi della città.

 

Un piccolo gesto, ma dal grande significato che farà felici chi lo riceverà e certamente anche chi lo fa.

L’auspicio è che prestissimo le scatole diventino sempre più numerose per portare tanti sorrisi nella festa più bella dell’anno anche a chi ha pochissimo e spesso nulla.

LEGGI ANCHE  E SI ACCENDE IL GRANDE NATALE DI MESSINA

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Email
SEGUICI SUI SOCIAL

IN EVIDENZA

PIÙ RECENTI

PIÙ LETTI