MODA SOTTO L’ALBERO UN NUOVO SUCCESSO ALL’INSEGNA DELLE ECCELLENZE

Grande successo ieri sera  al Palacultura per  “Moda Sotto l’Albero”  la  sfilata di moda/spettacolo organizzata dalla CLAAI di Messina  nel corso della quale sono stati premiati alcuni artigiani ed imprenditori  messinesi che si sono distinti nel corso della loro attività.

L’evento  era inserito nel programma della stagione dell’Amministrazione Comunale di Messina nell’ambito delle iniziative del Natale della Rinascita.

I riconoscimenti sono stati consegnati da esponenti della Giunta Comunale di Messina e Parlamentari Nazionali.

Con un’immagine delle loro creazioni hanno partecipato  tre stilisti in rappresentanza di tre diverse espressioni moda: La Piuma, l’Isolana D.O.C by Mariateresa Sessa  e Tinarena Fashion Atelier.

A legare le tre sfilate un ideale filo conduttore: tre aziende che nascono artigiane e che in questi anni sono riuscite a varcare i confini locali e ad esportare la loro moda in Italia ed all’estero, pur decidendo però di restare con il cuore e con la loro attività nella città di Messina.

Intensa nel finale la presentazione di una creazione sartoriale realizzata dalle donne  della sezione femminile  di alta sicurezza della Casa Circondariale di Messina realizzata in esclusiva per Moda Sotto l’Albero. In scena  una sciarpa bianca e nera semplice ma elegante e molto ben fatta per lanciare un messaggio di speranza per un futuro che può essere diverso e migliore.

A ritirare la targa dedicata alle detenute della Casa Circondariale di Messina diretta  dalla dott.ssa Angela Sciavicco  è stato Antonio Previti aiuto regia del Progetto ‘Il Teatro per Sognare” ideato dall’ Associazione D’aRteventi presieduta da Daniela Ursino che nel  2017 ha creato un progetto teatrale all’interno del carcere di Messina dando vita anche al Teatro Piccolo Shakespeare all’interno del penitenziario e di cui Daniela Ursino è’ anche direttore artistico.

LEGGI ANCHE  LE PRIME “LUCI SU DI ME”

La serata è stata condotta  dalle giornaliste Patrizia Casale e Marika Micalizzi. Ospiti dell’evento sono stati i cantanti  Natale Munaò e  Vincent Belfiore che hanno regalato momenti di bel canto particolarmente apprezzati dal pubblico.

Uno spazio è stato anche dedicato alla solidarietà ed in particolare alla Mensa di Sant’Antonio per la quale è stato realizzato un sorteggio di beneficenza per sostenere le iniziative della mensa soprattutto in un periodo particolare come il Natale.

All’evento hanno collaborano Mirella Costa Parrucchieri ed Estetica che ha curato l’hair stilist delle modelle,  il fiorista Paolo Russo e Le Bagatelle di Iosi Speranza hanno realizzato  scenografia con una suggestiva immagine natalizia che ha fatto da cornice ad uno spettacolo bellissimo e ricco di tanti momenti interessanti.

Mirella Costa con il suo staff Fabrizio e Alessandro

 

LEGGI ANCHE  LA DIVINA COMMEDIA "IN PUNTA DI PENNA" IN MOSTRA AL PALACULTURA

Moda Sotto l’Albero è un evento “tradizionale” del Natale a Messina, la prima edizione si tenne nel 1996. L’evento è promosso  della Claai di Messina presieduta dal presidente Luigi Spignolo e dal direttore Natale Capone con il desiderio di offrire un’importante iniziativa di aggregazione alla cittadinanza durante le feste natalizie. Alla serata era presente anche la signora Lina Aricò Rizzo moglie del compianto Natale Rizzo, per anni organizzatore di Moda Sotto l’Albero.

Al termine della serata sono stati consegnati i diplomi di merito all’imprenditore della ristorazione Carmelo Picciotto, al titolare della Multisala Apollo Fabrizio La Scala, all’artigiano parrucchiere Lillo Valvieri, a Sabrina Scaravaggi figlia di Primo  Scaravaggi imprenditore in strutture metalmeccaniche a Cosimo e Salvatore Longo, titolari del Bar Progresso ed a Maurizio La Malfa titolare della Lem imprenditore della stampa.

I riconoscimenti sono stati consegnati dalla senatrice Dafne Musolino e dal presidente della Camera di Commercio di Messina Ivo Blandina che hanno sottolineato il valore di eventi come Moda Sotto l’Albero che mettono in luce le migliori espressioni artigiane, imprenditoriali e stilistiche della città di Messina.

Perfetta infine l’organizzazione  curata  dall’agenzia di eventi E – Motion Messina di Patrizia Casale specializzata da oltre 20 anni in eventi moda e comunicazione.

La giornalista Marika Micalizzi, il presidente della Claai Luigi Spignolo, la senatrice Dafne Musolino
Il presidente della Camera di Commercio di Messina Ivo Blandina

Foto Danilo D’Anieri DMarketing e Comunicazione.

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Email
SEGUICI SUI SOCIAL

IN EVIDENZA

PIÙ RECENTI

PIÙ LETTI