BONUS PER ASSISTERE I DISABILI: LE DOMANDE ENTRO IL 20 DICEMBRE

C’è tempo fino al  20 dicembre 2022 al  Servizio Politiche Sociali, per presentate le istanze per accedere al contributo economico, una tantum, per il sostegno al ruolo di cura e di assistenza a favore dei disabili.

A comunicarlo  l’Assessore alle Politiche Sociali Alessandra Calafiore. I modelli di domanda, differenziati per disabili gravi e gravissimi, con i documenti da allegare, possono essere ritirati presso il Servizio Politiche Sociali, Piazza della Repubblica n. 40 – Palazzo Satellite Messina, tutti i giorni, sabato e festivi esclusi, dalle ore 9 alle 12, martedì e giovedì dalle 15 alle 16.30 o scaricati dal sito istituzionale del Comune di Messina.

Possono accedere al “bonus” tutti i caregiver dei disabili gravi, riconosciuti tali ai sensi dell’art. 3, comma 3, legge 104/92 ovvero invalidi al 100% con riconoscimento di indennità di accompagnamento ai sensi della legge 18 dell’11 febbraio 1980, e dei disabili gravissimi, riconosciuti tali, ai sensi dell’art. 3 del D.M. 26 settembre 2016, residenti nel Comune di Messina, con i requisiti di ammissibilità sopra descritti. Ai sensi della legge n. 205/2017, art. 1, comma 255, è definito caregiver familiare colui che assiste e si prende cura del coniuge o una delle parti dell’unione civile tra persone dello stesso sesso o del convivente di fatto (legge n. 76/2016), un familiare o affine entro il secondo grado e/o un familiare entro il terzo grado, nei soli casi di cui all’art. 33, comma 3, legge 104/1992.

LEGGI ANCHE  LAURA TRINGALI E FRANCESCO GALLO I NUOVI VOLTI DELLA GIUNTA DE LUCA

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Email
SEGUICI SUI SOCIAL

IN EVIDENZA

PIÙ RECENTI

PIÙ LETTI