VASCO ROSSI A ROMA TRA MIGLIAIA DI FAN: A GIUGNO SAR0′ ALLO STADIO DI PALERMO

Bagno di folla per Vasco Rossi in trasferta a Roma ad accompagnare la premiere del film concerto Vasco live – Roma Circo Massimo girato da Pepsy Romanoff che uscirà nelle sale il 14, 15 e 16 novembre con Adler Entertainment, per raccontare e far rivivere ai suoi fan le due serate capitoline dell’11 e 12 giugno al Circo Massimo, dove erano ben 140mila.

L’evento si è svolto ieri sera allo Space Moderno, in Piazza della Repubblica, dove Vasco Rossi, accolto da migliaia di fan urlanti, è arrivato intorno alle 18 e, appena sceso dall’auto nera, si è fermato con loro riprendendoli con il suo stesso cellulare.

Poi il tappeto rosso tra una folla urlante, e il consueto appuntamento con il photocall sotto la Galleria, all’entrata del Cinema dove, ad accoglierlo, c’era anche l’assessore ai Grandi Eventi, Sport, Turismo e Moda Alessandro Onorato.

Una volta dentro, il rocker di Zocca si è nuovamente concesso ai più fortunati che erano riusciti a trovare posto in sala e assieme al presidente di Live Nation Italia, Roberto de Luca, al grido di “esci le date!” e tra gli applausi di una platea rumorosa e festante, ha snocciolato quelle dei prossimi concerti: due le date in Sicilia, a Palermo, quelle del 21 e del 23 giugno 2023 quando, proprio per l’occasione, dopo decenni, riaprirà alla musica lo Stadio cittadino La Favorita: “Non ce lo davano mai – ha commentato Vasco Rossiper cui alcuni concerti che abbiamo fatto a Palermo li abbiamo fatti al Velodromo., mai in un stadio. Finalmente quest’anno Palermo ci dà lo stadio e sono molto felice”.

LEGGI ANCHE  COSE TURCHE AGLI EUROPEI

Le altre date annunciate per l’estate prossima sono quelle del 6 e 7 giugno a Bologna, del 16 e 17 giugno a Roma, del 28, 29 e 30 giugno a Salerno.  “E’ un bruttissimo periodo questo – ha detto Vasco – ma noi l’affronteremo con la musica che rimane l’unico modo di spaziare in un’altra dimensione rispetto alla realtà che in effetti è piuttosto brutta”. Poi, dalle mani dello stesso De Luca, ha ricevuto ben due premi: l’uno per i 120mila spettatori al concerto di Trento, l’altro per gli oltre 700mila per l’intero tour 2022. “Ancora una volta, il tour con più spettatori è stato il mio, sono ancora qua…” ha detto soddisfatto Vasco, prima di lasciare la sala dove è stato proiettato il film.

LEGGI ANCHE  ANPIT SICILIA PROTAGONISTA AD ECONOMIA 2022

Oggi pomeriggio Vasco Rossi sarà in Campidoglio per ricevere la Lupa d’oro, la prestigiosa onorificenza che la Città di Roma gli  conferisce , per il profondo  legame di affetto che dura da oltre trent’anni.

Patrizia Simonetti

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Email
SEGUICI SUI SOCIAL

IN EVIDENZA

PIÙ RECENTI

PIÙ LETTI