IL PROF. PIRA NEL COMITATO SCIENTIFICO FONDAZIONE ITALIA DIGITALE

Il sociologo e saggista siciliano, Francesco Pira, professore associato di sociologia dei processi culturali dell’Università di Messina, è stato nominato nel Comitato Scientifico di Fondazione Italia Digitale.

A comunicare la nomina il Presidente della Fondazione e Presidente di PA Social, Francesco Di Costanzo.

La Fondazione Italia Digitale ha l’obiettivo di costituire il luogo privilegiato per la discussione e lo sviluppo di policy digitali a livello italiano ed europeo.

Sempre il Presidente Di Costanzo ha comunicato che il Direttivo Nazionale di PA Social ha nominato il professor Francesco Pira come componente della Giuria Scientifica del Premio Nazionale Smartphone d’Oro. 

Il Premio è nato per dare un riconoscimento annuale alle migliori esperienze pubbliche di comunicazione, informazione, servizi ai cittadini attraverso le piattaforme e gli strumenti web, social, chat, intelligenza artificiale.

LEGGI ANCHE  FENOMENO BODY SHAMING, OTTIMO BILANCIO DEL WEBINAR DI UNIME

In entrambe le lettere di nomina è sottolineato che sono avvenute considerate le “competenze professionali e le attività svolte negli anni sui temi della comunicazione e del digitale” ma anche per “le attività svolte con e per l’Associazione PA Social”.

Sono piccoli ma importanti gesti – ha commentato il sociologo agrigentino ma docente dell’Ateneo peloritano – che danno un significato all’impegno e la passione che tutti i giorni metto nel mio lavoro di ricerca, docenza e divulgazione scientifica”.

Francesco Pira, è professore associato di sociologia dei processi culturali e comunicativi e insegna comunicazione strategica e giornalismo digitale presso il Dipartimento di Civiltà Antiche e Moderne dell’Università degli Studi di Messina, dove è Delegato del Rettore alla Comunicazione e Direttore del Master in “Esperto in Comunicazione Digitale per la Pubblica Amministrazione e l’Impresa”.

LEGGI ANCHE  VIRUS FAKE NEWS, COME EVITARE IL CONTAGIO

Intensa e significativa anche l’attività di ricerca e docenza all’estero.

E’ Coordinatore e Responsabile Scientifico per l’Italia del Progetto OIR – Erasmus + (Open Innovative Resources) finanziato dall’Unione Europea che vede insieme le Università di Lublino (Polonia), Oviedo (Spagna) e Messina.

Visiting Erasmus presso la Yerevan State University (Armenia).

Visiting Marie Curie Staff Member presso il Center for Social Science, Tiblisi (Georgia), nell’ambito del Progetto SHADOW (MSCA-RISE call H2020-MSCA-RISE-2017.

 

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Email
SEGUICI SUI SOCIAL

IN EVIDENZA

PIÙ RECENTI

PIÙ LETTI