Calciomercato - L'originale

Il CALCIOMERCATO TARGATO SKY SPORT AL MARINA DEL NETTUNO

La prima puntata di Calciomercato – L’originale è partita ieri nella splendida location della Marina del Nettuno di Messina.

Il conduttore, Alessandro Bonan, con il sostegno prezioso e costantemente aggiornato di Gianluca di Marzio e le sue news sulle ultime trattative e Fayna con le sue curiosità sempre pungenti sul mondo sportivo, hanno dato il via a quella che si preannuncia come una settimana calda sia sotto l’aspetto metereologico che su quello delle trattative fra i vari Club Nazionali e Internazionali.

Alessandro Bonan presentatore del programma.

 

Per questa prima puntata,  sono stati ospiti tra gli altri anche Giancarlo Marocchi, Paolo Condò e Marco Bucciantini: tema principale le ultime news in ordine di tempo, con le trattative milionarie e le offerte dall’Arabia Saudita, che come ascoltato dai protagonisti in diretta, difficilmente potranno fermarsi qui e sicuramente nessuna squadra Italiana ed Europea può permettersi di controbattere in termini economici.

 

 

Non ultima la trattativa ampiamente discussa di Sergej Milinković-Savić molto vicino all’ Al Hilal, con il club Saudita pronto a sborsare 40 milioni netti al club Biancoceleste di propietà di Claudio Lotito e 20 milioni all’anno per 4 anni al giocatore che, vicino la soglia dei 30 anni, decide di trasferirsi in un campionato meno competitivo ma in crescita per ciò che riguarda l’aspetto della fama internazionale; Milinkovic è il primo giocatore sotto i 30 anni a decidere di trasferirsi in Arabia insieme ad altri giocatori oramai sulla via del ritiro che vogliono concedersi un ultimo paio di anni di calcio giocato.

LEGGI ANCHE  CARONTE & TOURIST ISOLE MINORI: "ECCO ORARI E TARIFFE. CONFERMIAMO IMPEGNO FINO AL 30 SETTEMBRE"

Nel mezzo della puntata di Calciomercato – L’Originale, spazio anche a ciò che la città di Messina ricorda con più orgoglio, gli anni della Serie A: tra un video storico dei tempi gloriosi di Schillaci fino al dibattito con un ospite d’eccezione, l’ex Presidente Pietro Franza, che racconta le sue esperienze in tema di calciomercato;

«Nostalgia del mercato? Ho i brividi. Si soffriva fino a tarda notte nella stanzetta dei contratti, ma molto bello. Senso di colpa per quanto spendevo? Più che altro i debiti in banca…»

Sull’attuale situazione del calcio professionistico cittadino ha invece dichiarato:

Questa è una città in cui si può fare grande calcio, facevamo 40 mila spettatori sempre. Ora siamo in attesa di chi ci possa dare una mano. Tornare al passato in prima persona no, però supportare qualche sceicco di passaggio o un imprenditore magari sì»

La serata si è conclusa con le news in diretta di Gianluca di Marzio, tra un collegamento e l’altro per le vie di una Messina by Night incantevole, passando dalla statua del Nettuno fino ad approdare al Duomo di Messina,  costantemente informato sulle ultime news dal mondo delle trattative tra club.

LEGGI ANCHE  CATENO DE LUCA DIMESSO DALL'OSPEDALE

 

 

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Email
SEGUICI SUI SOCIAL

IN EVIDENZA

PIÙ RECENTI

PIÙ LETTI