VASCO ROSSI, DA 40 ANNI VADO AL MASSIMO

In occasione del quarantesimo anniversario di “Vado al Massimo”, Carosello Records storica etichetta di Vasco Rossi, pubblicherà il 9 dicembre una speciale riedizione rimasterizzata del rivoluzionario disco del 1982, che contiene, oltre alla title track, brani straordinari come Ogni volta”, “Canzone”, “Splendida giornata”, “La noia”.

Nel cofanetto da collezione, a tiratura limitata, sarà presente una cartolina per il download gratuito dello storico remix di “Una splendida giornata” e in versione rimasterizzata anche il 45 giri culto di Vado al massimocanzone portata al Festival di Sanremoe come b side “Ogni volta”.

L’album “Vado al massimo“, considerato uno vero spartiacque della musica italiana, è il primo disco pubblicato per Carosello Records, che vendette allora oltre 200.000 copie restando in classifica per ben 16 settimane, tanto da valergli la certificazione di disco di platino. Il titolo è ovviamente legato all’omonimo brano “Vado al massimo” che lo ha vide esordire sul palco del Festival di Sanremo su invito di Gianni Ravera che da buon intenditore, aveva capito che Vasco rappresentava il nuovo rispetto a tutta la musica che circolava allora. In un mercato discografico dominato da cantanti melodici leggeri e da cantautori “politicamente impegnati”, e un crescente interesse radiofonico verso la “Disco Music”, il suo rock genuino e provocatorio era qualcosa di raro, quasi unico.

LEGGI ANCHE  PAROLA DI VASCO: IL GRANDE ROCKER SI RACCONTA

Ad affiancare il brano “Vado al massimo” ci sono capolavori come “Canzone”, che apre con le strofe dedicate al padre, “Ogni volta” brano intimo e personale che la critica non comprese immediatamente, le intramontabili hit “La noia” e “Splendida giornata”, “Amore… aiuto” che Vasco ha riportato sul palco nel tour dei record di quest’anno.

Tracklist completa:

  1. Sono ancora in coma
  2. Cosa ti fai
  3. Ogni volta
  4. Vado al massimo
  5. Credi davvero
  6. Amore… aiuto
  7. Canzone
  8. Splendida giornata
  9. La noia

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Email
SEGUICI SUI SOCIAL

IN EVIDENZA

PIÙ RECENTI

PIÙ LETTI