MASSIMO RANIERI ATTORE CON “LA VOCE CHE HAI DENTRO”

Sono iniziate le riprese de “La voce che hai dentro”, nuova serie che andrà in onda prossimamente su Canale 5 e che vede protagonista Massimo Ranieri, per la prima volta impegnato su un progetto televisivo targato Mediaset, con Maria Pia Calzone.

La fiction, prodotta da Lucky Red, in 8 episodi per 4 prime serate, è diretta da Eros Puglielli, scritta da Jean Ludwigg, Leonardo Valenti, Iole Masucci, Laura Sabatino, da un’idea di Massimo Ranieri e da un soggetto di serie di Jean Ludwigg e Leonardo Valenti in collaborazione con Laura Colella, Pier Paolo Piciarelli e Laura Sabatino e vanta nel cast anche Michele Rosiello, Erasmo Genzini, Giulia D’Aloia, La Niña, Gianfranco Gallo, Nando Paone e Ruben Rigillo.

LEGGI ANCHE  A TAORMINA SI GIRA “THE WHITE LOTUS”. E IL TURISMO RINGRAZIA

Sono molto felice di tornare sul piccolo schermo dopo tanti anni – dichiara Massimo Ranieri – e devo dire grazie a Mediaset e alla Lucky Red.”

Ambientata a Napoli, “La voce che hai dentro” racconta la storia di Michele Ferrara (Massimo Ranieri), finalmente libero dopo 10 anni di carcere a Poggioreale, dove ha scontato la pena per il presunto omicidio del padre Mimmo, noto cantante e fondatore della casa discografica Parthenope Edizioni Musicali. Ora lo scopo di Michele, che ha sempre vissuto per la musica, è quello di salvare la sua famiglia e la Parthenope, ma dovrà lottare per evitare che la moglie Maria (Maria Pia Calzone), e i figli Raffaele (Michele Rosiello) e Antonio (Erasmo Genzini) vendano l’amata casa discografica all’antagonista Gaetano Russo (Gianfranco Gallo).

LEGGI ANCHE  MEDIASET ANTICIPA IL RITORNO DEI PROGRAMMI DI INFORMAZIONE IN VISTA DELLE ELEZIONI POLITICHE

Michele, che nasconde un segreto, ha però dalla sua parte l’affetto e la fiducia della figlia Anna (Giulia D’Aloia), virtuosa del pianoforte e decisa a dimostrare l’innocenza del padre e di Regina (La Niña), giovane e talentuosa trapper, con le quali combatterà per riportare in auge la Parthenope Edizioni Musicali e riconquistare l’affetto dei suoi.

 

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Email
SEGUICI SUI SOCIAL

IN EVIDENZA

PIÙ RECENTI

PIÙ LETTI