LO CHEF CANNISTRARO CONQUISTA GLI ALLIEVI DEL PREMIO CIRS MASTERCHEF

Grande partecipazione per la due giorni messinese dello Chef Michele Cannistraro, vincitore di MasterChef All Stars Italia, format televisivo in onda su Sky, che lo ha visto protagonista a Messina della 1° edizione del Premio “Cirs MasterChef”. Il famoso chef domenica sera è stato ospite presso il rinomato ristorante “Letrevì” dello Chef Paolo Romeo, in Via I Settembre, dove in compagnia dei componenti della direzione del Cirs (https://www.cirsistruzione.it) ha degustato i piatti del nuovo menu, curato dal giovane Chef Peloritano, nel quale vengono messi in risalto gli ingredienti del territorio.

Il giorno successivo Cannistraro, si è recato nelle cucine del Cirs di Messina, in Via U. Bonino compl. SITAT, all’interno delle quali, dopo avere incontrato gli studenti del percorso di ristorazione, ha preparato in modo estemporaneo un piatto con i prodotti offerti dallo sponsor “Salumificio Lombardo“. Successivamente gli allievi del Cirs, divisi in brigate, con al loro fianco il vincitore di MasterChef All Stars Italia, hanno ricevuto una mistery box dove erano contenuti degli ingredienti a sorpresa e si sono cimentati nella preparazione di un piatto nel quale hanno messo in risalto qualità e competenze acquisite durante la loro formazione, al termine la squadra vincitrice ha ricevuto una targa autografata dallo chef.

LEGGI ANCHE  DE LUCA NON TE NE ANDARE foto

Molto soddisfatto lo chef Michele Cannistraro: “Anch’io come gli allievi del Cirs sono riuscito a trasformare la mia passione in un lavoro, infatti ho fatto per 20 anni il capocantiere e grazie a MasterChef, alla determinazione ed alla volontà ho raggiunto il mio sogno. I ragazzi grazie ai docenti ed alla scuola riceveranno una preparazione che gli darà una strada per il loro futuro e soprattutto impareranno a trasformare l’esperienza ricevuta e la capacità di utilizzo dei prodotti locali, in questo caso Siciliani, trasportandoli anche in altri territori.”

L’intensa giornata si è conclusa, in compagnia della direzione e degli allievi del Cirs, con una degustazione di cannoli tipici siciliani offerti dallo sponsor “Aida Bio”. Lo Chef dopo i saluti si è diretto verso Palermo per un analogo evento nel capoluogo Siciliano.

LEGGI ANCHE  MESSINA: DA OGGI LE AZIENDE POTRANNO DIVENTARE "COVID FREE ZONE"

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Email
SEGUICI SUI SOCIAL

IN EVIDENZA

PIÙ RECENTI

PIÙ LETTI