INAUGURATA L’IGINIA, LA NUOVA NAVE GREEN PER LO STRETTO DI MESSINA

Sarà operativa da domani ed offrirà servizi per il trasporto di treni, passeggeri e merci tra Messina e Villa San Giovanni la nave Iginia, la nuova nave di Rete Ferroviaria Italiana(Gruppo Fs) inaugurata oggi a Messina.

Si tratta di una nave Green per il servizio di traghettamento nello Stretto. L’Iginia è stata costruita dall’Associazione Temporanea d’Imprese composta dalla mandataria T. Mariotti S.p.A. e dalla mandante Officine Meccaniche Navali e Fonderie San Giorgio del Porto S.p.A. un investimento economico di 57 milioni di euro, 7 dei quali finanziati dal Pnrr per la tecnologia Green, la cui implementazione sarà avviata a partire da novembre.


Al taglio del nastro dell’Iginia hanno partecipato Enrico Giovannini, Ministro delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili, Vera Fiorani, Amministratrice Delegata e DG RFI, Giuseppe Marta, Direttore Navigazione RFI, Gaetano Armao, Vice presidente Regione Siciliana, Leonardo Santoro, Commissario Straordinario di Messina.
Lunga 147 metri e larga 19, la nave ha una capacità massima pari a 27 carri ferroviari su 4 biniani. Può ospitare 700 persone, compreso l’equipaggio. Ha anche un salone con sala bar da 399 posti a sedere di cui 29 postazioni dedicate alle persone a mobilità ridotta, 7 postazioni per carrozzelle, 101 i posti a sedere nel salone di poppa e 198 nel salone aperto all’esterno.

LEGGI ANCHE  ONDE SONORE E SOLIDARIETÀ SULLO STRETTO CON CARONTE & TOURIST

 

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Email
SEGUICI SUI SOCIAL

IN EVIDENZA

PIÙ RECENTI

PIÙ LETTI