LA SICILIA ADOTTA IL “CIR” PER DIRE BASTA ALL’ABUSIVISMO NEL TURISMO

Per adeguarsi le strutture dovranno richiederlo nella piattaforma.