FRECCIAROSA 2023, LA PREVENZIONE VIAGGIA IN TRENO FRA PALERMO E MESSINA

Viaggerà fra Palermo e Messina, domani  venerdì 27 ottobre, il “treno della prevenzione” del tumore al seno.

Prosegue fino al 31 ottobre – mese internazionale per la prevenzione e la cura del tumore del seno – la tredicesima edizione di Frecciarosa, un’iniziativa di Fondazione IncontraDonna e Ferrovie dello Stato Italiane con il patrocinio del Ministero della Salute e della Presidenza del Consiglio dei Ministri e con la partecipazione della Società scientifica AIOM (Associazione Italiana di Oncologia Medica), di Enti e Istituzioni che vede per tutto il mese la presenza di medici e volontari a bordo dei treni per raggiungere un pubblico vasto e diversificato.

Venerdì 27 ottobre Frecciarosa farà tappa in Sicilia con consulti a bordo del treno Intercity fra Palermo e Messina, con fermate a Termini Imerese, Cefalù, S. Agata Militello, Capo D’Orlando Naso, Patti San Piero Patti, Barcellona, Milazzo.

  • IC 730 Palermo – Messina (10:15-13:10)
  • IC 723 Messina – Palermo (16.00-19:02)
LEGGI ANCHE  FRECCIAROSA 2022, IN SICILIA LA PREVENZIONE VIAGGIA IN TRENO

Questa edizione si è arricchita anche di un prestigioso riconoscimento, la Medaglia del Presidente della Repubblica per l’alto valore sociale e nazionale dell’iniziativa.

Lo scorso anno sono stati coinvolti 25.000 viaggiatoridistribuiti 15.000 vademecum della salute ed effettuate più di mille prestazioni a bordo treno.

L’obiettivo del progetto è favorire attraverso una serie di iniziative la prevenzione del carcinoma mammario, il più diffuso nel nostro Paese.

Altra novità dell’edizione 2023 è la distribuzione del Disco Vaccinale, strumento di facile consultazione per la promozione di una cultura delle vaccinazioni ad ogni età. Punto di forza rimane sempre la distribuzione a bordo treno del Vademecum della Salute: una brochure informativa per corretti stili di vita mirata alla prevenzione oncologica. Q

LEGGI ANCHE  DOMENICA 24 APRILE A MESSINA "LIONS DAY" SCREENING PER LA SALUTE

uest’anno il booklet è stato anche tradotto in inglese ed è disponibile sul sito frecciarosa.it, dove saranno anche previsti teleconsulti due giorni a settimana per l’intero mese.

 

Maggiori informazioni: https://www.fsnews.it/it/focus-on/sostenibilita/2023/10/2/fs-frecciarosa-la-prevenzione-viaggia-in-treno.html

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Email
SEGUICI SUI SOCIAL

IN EVIDENZA

PIÙ RECENTI

PIÙ LETTI