ATM: OLTRE 2700 RICHIESTE PER GLI ABBONAMENTI “MOVE ME”

“MoveMe” è un’iniziativa che sta riscuotendo un notevole successo tra i cittadini: sono infatti oltre 2.700 le richieste giunte all’ATM Messina nei primi giorni del servizio che permette un risparmio del 90% sul costo dei bus, tram e parcheggi di interscambio cittadini. “MoveMe” infatti permette di sottoscrivere un abbonamento annuale al costo straordinario di soli € 20,00, per usufruire di bus e tram.

Inoltre, è previsto un ulteriore incentivo per l’acquisto a prezzo ridotto di un abbonamento annuale per la sosta dei veicoli presso i parcheggi di Interscambio della città di Messina, al costo calmierato di appena € 100,00. Un’occasione imperdibile che il Comune e l’ATM Messina hanno potuto dare ai residenti e lavoratori della Città dello stretto grazie al sapiente uso dei fondi europei.

LEGGI ANCHE  L'ATM POTENZIA LE CORSE DI TRAM E BUS DURANTE I CONCERTI ESTIVI A MESSINA

Per poter accedere all’abbonamento “MoveMe” basta collegarsi al sito atmmessinaspa.it, compilare il modulo on line per la sottoscrizione e poi andare a ritirare l’abbonamento una volta che la procedura sarà andata a buon fine: l’utente riceverà comunque una mail o sms di conferma.

Si tratta di un’offerta rivolta a tutti i cittadini residenti, domiciliati o aventi dimora abituale nella città di Messina. Così come potranno beneficiarne gli studenti degli istituti cittadini o i lavoratori dipendenti e autonomi della città, così come le persone portatrici di handicap, ai sensi della legge n. 104/1992, anche se non residenti.

Poche e semplici le regole: è possibile attivare l’abbonamento fino al 29 ottobre 2023 e va vidimato sui bus almeno tre volte nel primo mese di utilizzo, pena l’annullamento dello stesso.

LEGGI ANCHE  ARRIVA UNA NUOVA VETTURA DEL TRAM

L’abbonamento è personale e non cedibile, ogni membro di nucleo familiare può richiedere la propria tessera e registrare la propria autovettura nel caso venga scelta l’opzione che integra anche i parcheggi di interscambio.

L’agevolazione “MoveMe” non è cumulabile con altre agevolazioni pubbliche di qualsiasi natura che abbiano ad oggetto il trasporto pubblico, come ad esempio il Bonus Trasporti o il Programma Sperimentale Casa – Scuola – Lavoro del MATTM.

Il regolamento integrale è presente sul sito del Comune della città e sul portale di ATM Messina. L’abbonamento va vidimato su bus e tram almeno tre volte nel primo mese di utilizzo.

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Email
SEGUICI SUI SOCIAL

IN EVIDENZA

PIÙ RECENTI

PIÙ LETTI