LO STRETTO DI MESSINA PROTAGONISTA DEL MEMAR

Dal 26 maggio al 18 giugno si svolgerà  l’evento “Messina mese del mare–MEMAR 2023”. L’iniziativa presentata al Comune nel corso di una conferenza stampa, cui hanno partecipato il sindaco di Messina Federico Basile, l’assessore ai grandi eventi Massimo Finocchiaro ed i presidenti della Camera di Commercio Ivo Blandina e dell’Assonautica provinciale di Messina Santi Ilacqua.

MEMAR è un evento che  coniuga sport, turismo e politiche del mare facendo rete tra istituzioni, enti, associazioni e società coinvolte, con un programma interessante, variegato ed attrattivo di appuntamenti”. Attraverso l’organizzazione di questi event  Messina sta entrando in un circuito importante che consentirà una notevole crescita del territorio e delle sue peculiarità, anche grazie ad una campagna promozionale di rilancio delle tradizioni della nostra terra

La manifestazione rientra nell’ambito del piano promozionale e di comunicazione “Messina Città della Musica e degli Eventi”, promosso dall’Amministrazione comunale, è patrocinata da Comune di Messina, anche nella qualità di co-promotore, Camera di Commercio, Assonautica Italiana, Marina Militare, Federazione Italiana Vela e Università degli Studi di Messina.

LEGGI ANCHE  MAREFESTIVAL SALINA: DALL'1 AL 4 LUGLIO IL DECENNALE DEL PREMIO M. TROISI

In calendario numerosi appuntamenti che, da venerdì 26 maggio a domenica 18 giugno, coinvolgeranno tutte le attività legate al mare, in cui il protagonista sarà lo Stretto di Messina.
Il 2 giugno sarà inaugurato il village “Vele dello Stretto – MEMAR”, allestito anche quest’anno alla “Passeggiata a mare”. Al village ci sarà un clima vivace e operativo, con gazebo destinati ai servizi previsti e alle esposizioni dei circoli, delle istituzioni e degli sponsor, e si svolgeranno le premiazioni delle varie competizioni.

Il 3 giugno una regata FIV per derive di tutte le classi, organizzata dalla Lega Navale Italiana sezione di Messina, nella Baia di Grotte.

Il 3 e il 4 giugno, al village “Vele dello Stretto – MEMAR” si svolgerà “E20 dello Stretto”, un evento enogastronomico d’eccellenza affacciato sul mare ed in barca. “E20 dello Stretto” è un’esperienza da vivere per gustare le ricchezze che rappresentano la Sicilia nel mondo.

Ci saranno degustazioni guidate e contest enogastronomici, per valorizzare la qualità dei prodotti “made in Sicily”. In queste due giornate i partecipanti potranno immergersi in un viaggio itinerante e multisensoriale nella magica atmosfera dello Stretto, a bordo di imbarcazioni meravigliose.

LEGGI ANCHE  GLI OCEANI NON MI FANNO PAURA

Domenica 4 giugno si svolgerà, a cura della Camera di Commercio di Messina, il convegno: “La centralità della blue economy in Sicilia ed a Messina: dialogo con Nino Esposito”, direttore generale Centro studi Camere di Commercio “Guglielmo Tagliacarne”.

Tra l’8 e l’11 giugno il pilota messinese Maurizio Schepici, con il suo off shore “Tommy One” tenterà di migliorare il record di 51 minuti e 54 secondi per coprire la distanza tra Messina e Vulcano, andata e ritorno, raggiunto nel 2020. “

L’11 giugno si svolgerà l’evento centrale del MEMAR: l’ottava edizione della grande regata “Vele dello Stretto”. Una manifestazione sportiva che, come in passato, mira alla promozione dello sport della Vela, delle attività marinare e del turismo nautico, che si svolgerà per tutta la giornata di domenica e che, l’anno scorso, ha visto la presenza in acqua di ben 129 vele tra barche e windsurf.

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Email
SEGUICI SUI SOCIAL

IN EVIDENZA

PIÙ RECENTI

PIÙ LETTI