LA SICILIA CHE PIACE: ARRIVA IL TERZO BANDO PER GLI ENTI LOCALI

Il bando, promosso dall’Assessorato Regionale alle Attività Produttive e finanziato per un un totale di 400 mila euro, arriva all’ultimo dei tre avvisi previsti per la promozione dei sistemi produttivi siciliani, successivamente a quello rivolto alle imprese (800 mila euro) ed alle associazioni di categoria, nonché ex Onlus (700 mila).

Per dare seguito alle attività d’ innovazione per la specializzazione intelligente 2014-2020 della Regione Siciliana, tutte le iniziative e i progetti presentati dovranno mirare a valorizzare i prodotti dei settori agroalimentare, artigianato, nautica ed economia del mare, lapideo e sistema casa (con particolare riferimento a domotica e materiali green), moda e oreficeria (con particolare riferimento a materiali ecosostenibili), tecnologie dell’informazione e della comunicazione (Ict) e meccatronica.

LEGGI ANCHE  SICILIA: NUOVI FINANZIAMENTI E CONTRIBUTI A FONDO PERDUTO ALLE IMPRESE

Saranno escluse dalla concessione del contributo, tutte quelle iniziative inerenti alla produzione primaria dell’agricoltura, della pesca, dell’acquacoltura e del settore turistico. Non saranno inoltre ammesse, le iniziative che riguardano i prodotti del settore agroalimentare, anche se trasformati, i cui marchi sono sottoposti a tutela da parte di un consorzio riconosciuto (prodotti Doc, Docg, Igt, Igp, Dop e Stg), in quanto gli stessi sono già oggetto di interventi di sostegno da parte dell’ Assessorato dell’Agricoltura.

Questo contributo regionale andrà a coprire fino ad un massimo dell’80% del costo dell’intera iniziativa, fino ad un massimo di 10 mila euro a singolo progetto, al netto di iva. L’Amministrazione Regionale procederà con lo scorrimento  della graduatoria definitiva, qualora ci sia una nuova disponibilità di risorse finanziarie.

LEGGI ANCHE  LA SICILIA FINANZIA L'AGRICOLTURA SOCIALE E L'INSERIMENTO LAVORATIVO DI SOGGETTI FRAGILI

Le istanze all’avviso, corredate dell’apposita modulistica, dovranno essere inviate al dipartimento regionale delle Attività produttive all’indirizzo dipartimento.attivita.produttive@certmail.regione.sicilia.it all’attenzione del Servizio 9, entro e non oltre le ore 12 del 15 maggio 2023.

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Email
SEGUICI SUI SOCIAL

IN EVIDENZA

PIÙ RECENTI

PIÙ LETTI