LA SCOSSA DI TERREMOTO NELLE EOLIE AVVERTITA ANCHE A MESSINA

Dopo le forti piogge di ieri in provincia di Messina che hanno flagellato il versante tirrenico peloritano, nelle scorse ore, ancora  nel messinese, ed in particolare nelle  Eolie si è registrato un terremoto di magnitudo 4.6 che è stato percepito anche nella stessa città di Messina.

Il sisma è stato rilevato  dall’Ingv alle 8.12 a 3 km di profondità nel mare delle Eolie, a Sud di Vulcano. Dopo i primi rilievi non si registrano danni particolari. Questa mattina poi alle  8.18 un’altra scossa è stata registrata sempre a largo delle Eolie con magnitudo 2 e stavolta a causa della scossa una porzione di costone sarebbe franato a Lipari, in località Valle Muria.

LEGGI ANCHE  PORTI DI STROMBOLI E PANAREA, LA REGIONE DÀ IL VIA AI LAVORI

In stato di allerta il Dipartimento della Protezione Civile già in  in contatto con le strutture locali del Servizio nazionale della protezione civile.

L’epicentro dell’ultima scossa sarebbe stato localizzato nell’ isola di Vulcano.

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Email
SEGUICI SUI SOCIAL

IN EVIDENZA

PIÙ RECENTI

PIÙ LETTI