FRECCIAROSA 2022, IN SICILIA LA PREVENZIONE VIAGGIA IN TRENO

Anche quest’anno, fino al 31 ottobre, appuntamento con Frecciarosa, il progetto di prevenzione del tumore al seno promosso dalla Fondazione IncontraDonna con il Gruppo FS Italiane e il patrocinio del Ministero della Salute che prevede per tutto il mese visite, consulenze ed ecografie gratuite a bordo dei treni ad Alta velocità, Intercity e Regionali e nei FrecciaLounge di Roma Termini e Milano Centrale.

Giovedì 27 ottobre Frecciarosa farà tappa in Sicilia, con consulti a bordo dell’Intercity in viaggio fra Palermo e Messina:

  • IC 730 Palermo-Messina (10:00-12:55) con fermate a Termini Imerese, Cefalù, S. Agata di Militello, Capo D’Orlando-Naso, Patti, Barcellona-Castroreale, Milazzo.
  • IC 723 Messina-Palermo (16:15-19:25) con fermate a Milazzo, Barcellona-Castroreale, Patti, Capo D’Orlando-Naso, S. Agata di Militello, S. Stefano di Camastra-Mistretta, Cefalù, Termini Imerese.
LEGGI ANCHE  IN VIAGGIO ATTRAVERSO LA SICILIA, CON TRENITALIA: AL VIA L'ORARIO ESTIVO

A bordo treno verrà inoltre distribuito il Vademecum della salute, scaricabile gratuitamente anche sul sito www.incontradonna.it, sulla piattaforma www.frecciarosa.it e sui siti dei partner dell’iniziativa.

Tra gli obiettivi dell’iniziativa quello di incentivare la cultura della prevenzione e favorire la diagnosi precoce del tumore alla mammella che, grazie anche ad una maggiore attenzione agli screening, ha visto diminuire la mortalità di quasi il 7% negli ultimi sei anni. Tutto questo, tra l’altro, a pochi giorni dalle nuove raccomandazioni europee sull’implementazione degli screening oncologici e a fronte dei 55mila nuovi casi l’anno con un 88% di sopravvivenza a 5 anni dalla diagnosi. Dati significativi che trovano proprio nella prevenzione e nell’innovazione farmacologica i fattori determinanti.

LEGGI ANCHE  INAUGURATO IL COLLEGAMENTO FERROVIARIO CON L'AEROPORTO DI CATANIA

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Email
SEGUICI SUI SOCIAL

IN EVIDENZA

PIÙ RECENTI

PIÙ LETTI