RUSSEL CROWE FRA LE STAR DELLA FESTA DEL CINEMA DI ROMA

Il Gladiatore torna nella sua Roma. Russell Crowe, indimenticabile Massimo Decimo Meridio nel film di Ridley Scott che nel 2001 gli è valso anche un Oscar come miglior attore protagonista, avrà un gran da fare questa settimana nella sua città preferita. Alle 14 di venerdì l’attore e regista neozelandese salirà al Campidoglio per ricevere dalle mani del sindaco Roberto Gualtieri il titolo di Ambasciatore di Roma nel Mondo nel corso di una cerimonia che si svolgerà in aula Giulio Cesare. L’onorificenza sarà rappresentata da una targa d’argento con l’immagine di Palazzo Senatorio. Ma non prima di un incontro privato con il primo cittadino romano nella Sala dell’Orologio e del tradizionale affaccio sui Fori Imperiali dal balcone della Torre di San Niccolò V.

Roma è inoltre stata scelta da Russell Crowe per lanciare in anteprima mondiale il suo secondo film da regista, dopo The Water Diviner di 8 anni fa, intitolato Poker Face, un thriller di cui è anche protagonista a fianco di Liam Hemsworth, e co-sceneggiatore con Stephen M. Coates, che arriverà al cinema il 24 novembre. L’evento, sabato 15 ottobre, è uno dei più attesi di Alice nella Città, sezione autonoma e parallela della Festa del Cinema di Roma, entrambe al via giovedì 13 settembre in varie location della Capitale. Proprio in occasione del ventennale di Alice nella Città, alle 16 all’Auditorium Conciliazione Russell Crowe riceverà un Premio Speciale e terrà una masterclass aperta sia al pubblico che agli studenti delle scuole di cinema.

LEGGI ANCHE  JESSICA CHASTAIN, ANGELINA JOLIE E JOHNNY DEPP: IL GLAMOUR DELLA FESTA DEL CINEMA DI ROMA

Altra star di Alice nella Città è Mahmood, atteso sempre per venerdì 13 ad accompagnare la presentazione in anteprima del documentario che porta il suo nome, al cinema dal 17 al 19 ottobre. Attraverso la sua stessa voce e le testimonianze di artisti come Blanco, Carmen Consoli, Dardust, Mahmood  racconta la sua vita e la sua carriera, ovvero il percorso che, da ragazzino nato e cresciuto nella periferia milanese, l’ha portato al successo facendolo diventare un fenomeno musicale.

E se parliamo di star della musica, arrivano ad Alice nella Città anche Emma Marrone, alla sua nuova prova da attrice, protagonsta di Il ritorno di Stefano Chiantini, dove il ritorno è quello a casa dal carcere; e Casadilego, al suo debutto assoluto nel cinema dopo la vittoria musical-televisiva a X Factor 14: è infatti nel cast di My Soul Summer di Fabio Mollo; e a proposito di vincitori, attesissimmo anche Luigi Strangis, trionfatore di Amici 2022, al suo debutto come cantante doppiattore ne Il talento di Mister Crocodile, il live action con Javier Barden sul coccodrillo canterino.

LEGGI ANCHE  JESSICA CHASTAIN, ANGELINA JOLIE E JOHNNY DEPP: IL GLAMOUR DELLA FESTA DEL CINEMA DI ROMA

Atteso anche l’idolo dei giovanissimi Paul Mescal. Ci saranno anche Claudia Gerini con il giovanissimo Sunny Pawar protagonisti de Il ragazzo e la tigre di Brando Quilici; Lorenzo Richelmy e Aurora Giovinazzo per L’uomo sulla strada di Gianluca Mangiasciutti.

Alla Festa del Cinema di Roma non mancheranno Piefrancesco Favino, Kasia Smutniak, Benedetta Pocaroli, Fotinì Peluso, Laura Morante, Nanni Moretti e il resto del cast de Il Colibrì di Francesca Archibugi, film d’apertura della Festa del Cinema di Roma, inclusa Berenice Bejo che vedremo anche in Cit! Zombie contro Zombie;

Pietro Castellitto e Matilda De Angelis, dalla scorsa estate coppia anche nella vita, ad accompagnare Rapiniamo il Duce di Renato De Maria; e Lillo per la serie Prime Video su Posaman, ovviamente intitolata Sono Lillo.

Patrizia Simonetti

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Email
SEGUICI SUI SOCIAL

IN EVIDENZA

PIÙ RECENTI

PIÙ LETTI