A PALERMO LA BIENNALE D’ARTE “RELAZIONI A CATENA” BY NEXTHASH

A Palermo, dal 30 settembre al 2 ottobre 2022, s’inaugura la Biennale d’Arte Contemporanea con la mostra Materia Dorata” allestita all’Oratorio dei Bianchi (1 ottobre – 4 novembre) e nella Cappella dell’Incoronazione (1 -11 ottobre).

Il settore dell’arte è in continua mutazione, fluido per definizione, alla ricerca di nuovi linguaggi espressivi e di sperimentazioni. La Biennale d’arte contemporanea ‘RelAzioni a Catena’ by NextHash (30 settembre – 2 ottobre) vuole percorrere le nuove tendenze e proporre, secondo prospettive innovative, opere e autori.

RelAzioni a Catena’ by NextHash è la biennale d’arte contemporanea ideata da R&P Contemporary Art, società benefit che promuove artisti contemporanei per portare la bellezza nel mondo.

Si comincia venerdì 30 settembre con l’accoglienza di un centinaio di ospiti internazionali e una prima serata di gala a Palazzo Valguarnera Marchesi di Santa Lucia che affaccia su Piazza Bellini. Il programma prevede inoltre visite guidate in edifici di grande rilievo storico-artistico, come Palazzo Valguarnera-Gangi e Palazzo Fatta, e in luoghi magici del palermitano come la Chiesa di Santa Maria dello Spasimo, accompagnate da esperienze enogastronomiche che celebrano i sapori siciliani con uno stile stellato.

Il percorso di RelAzioni a Catena by NextHash inizia nel 2021, a Lipari, con la residenza artistica degli artisti Stella Laurenzi, Alice Ronchi, Alessandro Sambini, Adonai Sebhatu e Alessandro Silvestri. Il mito, la memoria, i mondi sommersi e quelli ancora da esplorare caratterizzano la loro ricerca e la guida della curatrice Rosa Cascone.

LEGGI ANCHE  IL GRAN RITORNO DELLA PROCESSIONE DELLE BARETTE

In autunno – dice Sara Zambon CEO di R&P Contemporary Art – vengono invitate a lavorare sulle stesse tematiche anche tre artiste palermitane: Sabrina Annaloro, Loredana Grasso e Sofia Melluso. Si aggiungono così nuovi anelli alla catena artistica, elettiva e geografica che collega l’esperienza eoliana al racconto palermitano in mostra a “Materia Dorata”.

Il progetto promosso da R&P Contemporary Art e Io compro Siciliano, prevede ogni anno l’alternanza di residenze artistiche a una kermesse di tre giorni in luoghi diversi della Sicilia, dove talenti artistici, imprenditori e collezionisti internazionali si riuniscono per creare nuove connessioni e tessera straordinarie relazioni (a catena).

RelAzioni a Catena’ by NextHash è un progetto biennale di R&P Contemporary Art in partnership con Io Compro Siciliano: “Palermo è una grande città del Mediterraneo e un affascinante luogo creativo e aperto.

La Biennale che ha debuttato lo scorso anno con le residenze d’artista nell’isola eoliana di Lipari, nell’edizione 2022, secondo l’alternanza prevista tra residenza e mostre, propone “Materia Dorata”, una collettiva che coinvolge otto artisti, con opere in alcuni casi realizzate site specific negli spazi assegnati. 

LEGGI ANCHE  LA NOTTE DEI MUSEI, IL FASCINO DELL'ARTE CON UN'ALTRA LUCE

Con Materia Dorata – spiega Rosa Casconeabbiamo voluto proporre un linguaggio contemporaneo, che nasce dalla notte dei tempi ed è espressione artistica, fonte catartica di sollievo spirituale e, come nell’antichità, vede i fruitori investiti da una logica del fare e non del subire”.

Con la direzione artistica di Rosa Cascone, ‘RelAzioni a catena’ è l’indagine urgente a cui tutti siamo chiamati, che trova risposte e interpretazioni esaustive nella ricerca e nei linguaggi degli artisti selezionati: il concetto di sostenibilità, dell’essere parte di un sistema globale e l’accettazione o il rifiuto delle dinamiche di interconnessione date anche dal velocissimo sviluppo tecnologico.

L’edizione 2022 di ‘RelAzioni a Catena’ by NextHash vanta il patrocinio della Regione Siciliana; del Comune di palermo, il supporto dell’Assessorato dei Beni Culturali e dell’Identità Siciliana, di Palazzo Abatellis e del Museo Riso. 

Main sponsor Next Hash Group; con il sostegno di Be Different, MAVI e Deglupta; in collaborazione con le associazioni no profit Anabasi, MED e LaborArtis; Firetti Contemporary Art Gallery in Dubai, Bella Restaurant Dubai e lo chef Alessandro Miceli.

Media Partner: Made in Sicily.

Sponsor tecnici: Cantina Di Bella, Tola azienda vitivinicola, Cantina Romano.

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Email
SEGUICI SUI SOCIAL

IN EVIDENZA

PIÙ RECENTI

PIÙ LETTI