“RESTO AL SUD”, IN ARRIVO NUOVE AGEVOLAZIONI

Si apre una nuova finestra per richiedere il contributo della Regione Siciliana, sotto forma di credito d’imposta, per i beneficiari della misura “Resto al Sud”.

Infatti, dal 15 settembre sino alle ore 12 del 30 settembre sarà possibile presentare istanza direttamente sulla piattaforma on line: https://restoalsud.regione.sicilia.it/index.html. Una volta eseguito accesso tramite spid, la documentazione generata dovrà poi essere inviata via pec al dipartimento Finanze e credito dell’assessorato regionale all’Economia, seguendo le istruzioni per la compilazione.

I fondi disponibili residuati per il 2022 ammontano a 1 milione 972 mila e 314 euro.

“Resto al Sud” rientra nella misura prevista dall’art. 17 della legge di stabilità regionale 2020-22 con cui la Regione Siciliana incentiva le start-up e l’insediamento di nuove imprese, con la finalità di contrastare l’emigrazione di giovani professionalità. 

LEGGI ANCHE  LA SICILIA NEI MERCATI ESTERI GRAZIE ALL'ACCORDO SICINDUSTRIA/ALIBABA.COM

Per informazioni, documentazione e riferimenti normativi, il dipartimento regionale Finanze e credito ha realizzato una pagina web dedicata, a questo indirizzo: https://www.regione.sicilia.it/istituzioni/regione/strutture-regionali/assessorato-economia/dipartimento-finanze-credito/credito-d-imposta-start-resto-sicilia.

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Email
SEGUICI SUI SOCIAL

IN EVIDENZA

PIÙ RECENTI

PIÙ LETTI