MESSINA RICORDA I CAMICIOTTI E LE FAMOSE 5 GIORNATE

Messina ricorda i Camiciotti e le famose 5 giornate. L’iniziativa, presentata da Giuseppe Giannetto e Salvatore Mangano all’Assessore alla Cultura Enzo Caruso, prenderà il via  domani (mercoledì 7 settembre) con partenza alle ore 18.30 da Largo Giacomo Minutoli.

La voce narrante sarà quella dello storico Gianluca Castriciano.

I Camiciotti, il cui nome deriva dalla divisa che indossavano, ossia una blusa a forma di camiciotto, erano ragazzi poco più che ventenni che vennero circondati dal nemico intorno al pozzo del Monastero della Maddalena e preferirono gettarsi dentro piuttosto che consegnarsi.

“Non si può che essere grati – dichiara l’Assessore alla Cultura Enzo Carusoall’Associazione ‘La Sicilia ai Siciliani’ che da anni promuove questa importante pagina di storia, nella quale la nostra Messina risulta protagonista nel Risorgimento Italiano.

Essi rappresentano un esempio di ragazzi che, con spirito di sacrificio e fortemente motivati, anteposero alla loro vita la difesa degli ideali di libertà per i quali avevano combattuto. Ritengo che questo sia un ottimo spunto di riflessione per insegnanti ed educatori, da affrontare con i ragazzi verso cui si svolge un’azione educativa”.

 

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Email
SEGUICI SUI SOCIAL

IN EVIDENZA

PIÙ RECENTI

PIÙ LETTI