SU CINE34 I FILM CULT PREMIATI ALLA MOSTRA DEL CINEMA DI VENEZIA

Cine34 celebra il 90esimo anniversario della Mostra del Cinema, dal 2 al 4 settembre in prima e seconda serata, con una rassegna di sei film tra i più rappresentativi, in concorso e poi premiati, nel corso di questi decenni, a Venezia.

Venerdì 2, alle ore 21.15, aprono il ciclo i film Baarìa (Premio Pasinetti al miglior film) e L’uomo delle stelle (Premio speciale della Giuria), entrambi diretti da Giuseppe Tornatore.

Sabato 3, sempre in prima serata, è la volta dell’opera di Gianni Amelio Così ridevano (Leone d’Oro), cui segue il capolavoro di Michelangelo Antonioni con Monica Vitti, Deserto Rosso (Leone d’Oro).

Domenica 4, dalle 21.15, concludono il ciclo le pellicole Padrenostro (con la Coppa Volpi a Pierfrancesco Favino) e Che ora è (con la Coppa Volpi a Marcello Mastroianni e Massimo Troisi, e il Premio Pasinetti a Troisi).

LEGGI ANCHE  ALINE PORTA AL CINEMA LA GRANDE VOCE DI CELINE DION

Sempre venerdì 2, in seconda serata, quale omaggio al Cinema Italiano e a tutti gli artisti e artigiani che contribuiscono alla sua realizzazione, Cine34 ripropone la sua lettera d’amore alla Settima Arte, industria che oggi vive una crisi senza di precedenti sin dal primo lockdown del marzo 2020.

L’emozionante carrellata, che in poco più di 70 minuti ripercorre le sequenze-culto del nostro cinema, si dipana attraverso un flusso di immagini e memorie che si rincorrono velocemente: tante testimonianze prestigiose e tantissime indimenticabili scene tratte da pellicole eterne, intrecciate in un grande e suggestivo Amarcord, fino ad arrivare alla loro consacrazione definitiva: quella degli Oscar. Capolavori senza tempo, opere fonte di ispirazione per vecchie e nuove generazioni di registi, attori, maestranze: in poche parole… la grandezza e unicità del cinema Made in Italy.

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Email
SEGUICI SUI SOCIAL

IN EVIDENZA

PIÙ RECENTI

PIÙ LETTI