IL 19° RALLY DEL TIRRENO ANNUNCIA UN CAST DI ALTO PRESTIGIO

Il 19° Rally del Tirreno annuncia un cast di alto prestigio. La gara organizzata da Top Competition che il 6 e 7 agosto sarà terzo round di Campionato Rally 8^ Zona, 3^ tappa importante del Campionato Siciliano che assegnerà un coefficiente 1,5, continua a registrare un aumento costante delle adesioni ancora in corso.

Aumentano gli attori protagonisti dell’evento che ha sull’interazione con il territorio un saldo punto di forza.

L’edizione 2022 con tutte le sue novità e le sue conferme, sarà presentata nei particolari da organizzatori e partner, in modalità on line nella settimana precedente l’evento, con la partecipazione del pubblico e la possibilità per gli addetti all’informazione di interagire.

L’intera zona interessata dalla competizione nata nel 2004 è ad alta vocazione automobilistica e rallistica in particolare, passione scaturita ed eredità ricevuta dalla grande storia del Rally di Messina.

LEGGI ANCHE  TORNA IL TINDARI RALLY E SI VA DI CORSA VERSO LA NORMALITÀ

Le efficaci collaborazioni si articolano su diversi piani, dall’immancabile e prezioso supporto professionale e competente di tanti volontari e figure preziose per l’evento, come i gruppi di Ufficiali di Gara che fanno capo all’Automobile Club Messina; la fiducia dei comuni coinvolti che hanno apprezzato sin dalla prima edizione l’efficacia e la funzionalità del volano promozionale che innesca lo spettacolo del rally sotto la competente regia di un gruppo preparato; l’edizione 2022 segna, inoltre, il rafforzamento della partnership con il Comune di Messina, sempre attento al valore offerto dalla comunicazione attraverso uno sport che vive a stretto e diretto contatto con un pubblico vario e particolarmente numeroso.

Immutata la formula di successo delle prove speciali in notturna con l’emozione ed il fascino suscitati dai fari delle auto in gara che fendono il buio delle strade Peloritane.

LEGGI ANCHE  RICCIARI: "DOPO LA DAKAR NON MI FERMO, NEL 2022 CONTINUERÒ A CORRERE"

Il centro servizi nella consueta e funzionale area ex Pirelli di Villafranca Tirrena, comune che ha offerto il proprio iconico Lungomare Cristoforo Colombo come sede di partenza ed arrivo, di fronte Piazza Graziella Campagna, al centro della villeggiatura di cui è ambita meta la cittadina.

In totale saranno 9 le prove speciali, ricavate su 3 tratti cronometrati da percorrere tre volte ciascuno, la competizione durerà 12 ore con partenza alle 22.01 di sabato 6 e traguardo alle 10 di domenica 7 agosto.

Nel 2021 successo dell’equipaggio Palermitano formato da Alessio Profeta e Sergio Raccuia su Skoda Fabia, ad Andrea Nastasi e Graziella Rappazzo su Peugeot 207 Super 2000 e al trapanese Bartolo Mistretta e Alessandro Anastasi su Renault Clio R3C.

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Email
SEGUICI SUI SOCIAL

IN EVIDENZA

PIÙ RECENTI

PIÙ LETTI