PER LA SECONDA VOLTA NELLA SUA STORIA LA TOP SPIN E’ CAMPIONE D’ITALIA

La Top Spin Messina Fontalba è Campione d’Italia per la seconda volta nella sua storia.

Dopo il 4-1 dell’andata si è conclusa 3-3 la finale di ritorno di Serie A1 maschile di tennistavolo contro l’Apuania Carrara e la squadra del presidente Giuseppe Quartuccio ha ottenuto il pari che le serviva per completare l’opera.

Una gioia immensa per il club peloritano, di nuovo tricolore dopo il precedente trionfo del 2019.

Il cammino nei playoff, affrontati da secondi al termine della regular season dietro i toscani, ha avuto l’epilogo più bello ed emozionante.

Il giusto premio per un gruppo che non ha mai smesso di crederci ed è riuscito passo dopo passo a coronare un sogno. João Monteiro, Yaroslav Zhmudenko, Matteo Mutti e Marco Rech Daldosso gli splendidi protagonisti di questo scudetto, insieme ai tecnici Wang Hong Liang e Marcello Puglisi, al team manager Roberto Gullo, alla società, allo staff e ai tifosi che anche al Palasport di Avenza non hanno fatto mancare il loro incessante sostegno.

La Top Spin Messina Fontalba, grazie ad un meraviglioso gruppo, è salita nuovamente sul tetto d’Italia, portando in alto il nome della sua città. Nel 2019 il primo scudetto, ora il secondo. Il 17 maggio 2022 è un altro giorno che non sarà dimenticato.

Carica di significati la scelta di fare una foto con la bandiera dell’Ucraina e la scritta  No War in  omaggio al giocatore ucraino della Top Spin  Yaroslav Zhmudenko.

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Email
SEGUICI SUI SOCIAL

IN EVIDENZA

PIÙ RECENTI

PIÙ LETTI