MASCHERINE AL CHIUSO: ADDIO DALL’ 1 MAGGIO, MA CON ECCEZIONI

Dopo un primo allentamento delle misure anti Covid, si attendono le decisioni del Governo su come cambiare le regole che prevedono Green Pass e mascherine al chiuso. La data fissata è quella del 1 maggio ma il Governo starebbe ancora valutando quali correttivi fare.

Se per il certificato verde non ci dovrebbero essere problemi l’incertezza rimane per le mascherine che potrebbero rimanere obbligatorie, almeno in determinati ambiti. La linea seguita, infatti, resterebbe quella della massima prudenza. La decisione dovrebbe arrivare in tempi stretti, anche perché il mese di maggio si avvicina.

Da valutare tutte le soluzioni e le varie opinioni tra chi chiede di mantenerle perché ci sono ancora tanti contagiati e chi invece vorrebbe non indossarla più.  Le mascherine fino a questo momento si sono rivelate un dispositivo di protezione individuale molto importante per questo si starebbe valutando se necessario mantenerle nei luoghi di lavoro o nei mezzi di trasporto dove c’è un’ampia concertazione di persone.

LEGGI ANCHE  LA PANDEMIA CI HA RESO MIGLIORI?

Quinidi, potrebbe essere prorogato l’obbligo di mantenere l’uso della mascherina Ffp2 sui mezzi di trasporto sia quelli pubblici locali come bus, tram e metropolitana che su arei, treni, navi e traghetti.

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Email
SEGUICI SUI SOCIAL

IN EVIDENZA

PIÙ RECENTI

PIÙ LETTI