AIUTATECI AD AIUTARE: L’INIZIATIVA IN FAVORE DEI PROFUGHI UCRAINI DI MIRELLA COSTA

informazione pubblicitaria
L’appuntamento è per il 17 aprile. Quel giorno i primi tre numeri del lotto che usciranno sulla ruota di Palermo si aggiudicheranno il primo l’ Uovo di Pasqua Artigianale il secondo una scatola con  dodici fra prodotti, omaggi e “buoni propositi“, consigli  non sono solo di bellezza, ma anche pensieri che fanno bene al cuore ed il terzo  un buono premio per trattamenti estetici.
MIRELLA COSTA PARRUCCHIERI ESTETICA ed il  suo staff ha deciso di sostenere le missioni umanitarie per i profughi in Ucraina raccogliendo in questo modo semplice, ma molto partecipato dei fondi che, attraverso la Caritas, invierà ai tanti bisognosi che stanno soffrendo  a causa della guerra ed ha organizzato un sorteggio  i cui  proventi saranno interamente devoluti in beneficenza.
Da sinistra a destra Alessandro, Fabrizio e Jenny collaboratori di Mirella Costa Parrucchieri.
Le nostre clienti hanno risposto subito, non se lo sono fatti ripetere due volte -ha detto Mirella Costa– ed io le ringrazio davvero tutte per la loro generosità, sono certa che anche nei prossimi giorni risponderanno ancora al nostro invito e faremo una raccolta importante. “
L’ Uovo di Pasqua rigorosamente  artigianale lo sta preparando il fantasioso collaboratore  di Mirella Fabrizio, ma tutti insieme con  Alessandro e Jenny stanno spingendo tantissimo l’iniziativa. E nei prossimi giorni sui social di Mirella Costa Parrucchieri si vedrà qualche anticipazione…
Fabrizio e Jenny mostrano la scatola che conterrà omaggi ma anche “buoni propositi” dei consigli dedicati alla persona per sentirsi bene.
“Io e tutti i miei ragazzi siamo molto felici di poter contribuire, ci sono ancora alcune settimane e penso proprio che riusciremo a fare ancora di più. Al termine dell’iniziativa doverosamente diremo anche quanto siamo riusciti a raccogliere. Ne approfitto di questo spazio su Me Style  per ringraziare chi sta donando con il cuore e mi raccomando….non fermatevi, dobbiamo fare ancora di più.”
La titolare Mirella Costa.

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Email
SEGUICI SUI SOCIAL

IN EVIDENZA

PIÙ RECENTI

PIÙ LETTI