incentro-gif.gif

LINA SAVONA’: “UNA FIGLIA DI LOREDANA” A THE VOICE ITALY SENIOR

Ricomincia domani 14 gennaio su Rai Uno il cammino di Lina Savonà, 63 anni a “The Voice Italy Senior”.

Emozionatissima, la scorsa settimana Lina Savonà ha conquistato l’ultimo pass per accedere nella semifinale nella squadra di Loredana Bertè. E per lei miss Bertè ha speso parole bellissime.

Sottolineandone la grande voce e la grande carica interpretativa ha detto “Con la sua vocalità sento che ci divertiremo tantissimo!” Immediatamente dopo Lina è scoppiata di gioia. Tantissima anche la soddisfazione nella “sua” Barcellona Pozzo di Gotto, cittadina messinese dove risiede da molti anni insieme al musicista Filippo Aricò.

Lina, originaria della Sardegna, ha vissuto in Liguria fino all’età di 16 anni. E qui ha conosciuto i New Trolls.

Lina Savonà è stata scoperta nel 1977 da Alberigo Crocetta, talent scout che scoprì fra le altre Mia Martini. E fu proprio lui a inventargli il nome Lina Savonà. La sua grande voce venne notata anche da Ornella Vanoni che la scelse per l’allora sua etichetta discografica Vanilla.

LEGGI ANCHE  LA “FAVOLA” DI AMELIA CASABLANCA CONTINUA.

Con il suo primo singolo   Amarti sempre… amarti mai   vinse nel 1977 la Gondola d’argento alla Mostra internazionale di musica leggera a Venezia.

Nel 1978 esce il suo  secondo singolo, Maya, un brano dance con il quale partecipò al Festivalbar comparendo nella compilation.

In quegli anni Lina Savonà fu  ospite di varie trasmissioni tv quali Domenica In e Mille e una luce. Nel 1979 la sua “Donna meccanica” venne lanciata a Discoring. Anni dopo fu anche corista nei tour di Patty Pravo e Rita Pavone.

Dagli anni 80 risiede  a Barcellona Pozzo di Gotto, in provincia di Messina dove vive tutt’ora.

Nelle scene musicali torna nel 2012 con i singoli  Sono una e Stop the world ( Ed. Mus. Airone Music.)

LEGGI ANCHE  IL "SECONDO TEMPO" A THE VOICE SENIOR DI LINA SAVONA' video

Nel  2016 propone una versione remix del brano Maya del 1978 e nel  2019 interpreta “Ragazzo mio” di Luigi Tenco,  incluso nell’album “Il regno di Luigi” edito dall’etichetta Lavocedelledonne.

Sin dalla prima puntata Lina Savonà si è definita  “una figlia di Loredana”  e la scelta di proseguire il suo percorso a the voice senior non poteva che essere che con la Bertè.

Ma domani si ricomincia. E c’è molta attesa di sapere quale brano sceglierà per questa nuova prova. Nella prima aveva incantato i giudici con “una miniera” dei New Trolls.

 

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on email
Email
SEGUICI SUI SOCIAL

IN EVIDENZA

PIÙ RECENTI

PIÙ LETTI