LE PRIME “LUCI SU DI ME”

Sarà un colpo d’occhio Messina a Natale, l’amministrazione comunale farà “le cose in grande”. Da ieri si sono accese le prime luci su di me,  in pratica le prove generali di quello che avverrà oggi giorno dell’immacolata con l’accensione del grande albero a Piazza Cairoli, la partenza della ruota panoramica e delle luminarie in città.

Già da ieri sera alcuni palazzi si sono illuminati. Suggestivo il volto di palazzo zanca, ancora da scoprire quello della Cattedrale, consueto quello dell’università con il caratteristico blu notte.

Messinesi con sguardo all’insù già da ieri in attesa del completamento di tutti gli addobbi, partite anche quelle di via Garibaldi che si estendono fino al boccetta nei tronchi degli alberi e nei pali della luci fino a piazza Castronovo.

LEGGI ANCHE  SUPER GREEN PASS. DOVE SERVE E DOVE NO: LE FAQ DI PALAZZO CHIGI

Tutto questo non è che l’antipasto del natale della rinascita, il natale da ricordare che l’amministrazione De Luca ha varato nel segno di Messina città della musica. Non a caso sulla facciata di Palazzo Zanca è stata riprodotta una nota musicale che richiama proprio l’idea di regalare tanta musica nei giorni di festa.

 

Quasi 200 eventi sono ai nastri di partenza, villaggi di natale, concerti, piste di ghiaccio e tante altre sorprese saranno presto svelate.

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Email
SEGUICI SUI SOCIAL

IN EVIDENZA

PIÙ RECENTI

PIÙ LETTI