incentro-gif.gif

L’IMPORTANZA DELLA VALUTAZIONE FINANZIARIA PRIMA DI CERCARE CASA

Spesso quando si è alla ricerca di una nuova abitazione la prima cosa si pensa di fare è quella di buttarsi immediatamente a trovare la casa ideale. Esiste, tuttavia, uno step precedente: ovvero la valutazione finanziaria. Si tratta di uno strumento utile a focalizzare quali sono le esigenze economiche di chi vuole fare l’investimento su un immobile. Ma può anche essere un alleato al momento della proposta di acquisto che si andrà a fare per l’immobile desiderato.

Gaetano Bucca, titolare dell’agenzia immobiliare Incentro , spiega  cos’è e come funziona la valutazione finanziaria e quali sono le utilità di questo strumento.

Perché è importante una valutazione finanziaria prima di cercare casa?

“Molte delle famiglie che cercano casa e che mi chiedono aiuto, sono molto entusiaste di questo nuovo cambiamento – ha spiegato. Spesso però questo entusiasmo, porta chi compra casa, a rimandare quella che dovrebbe essere la prima fase della ricerca di un immobile, ovvero la valutazione finanziaria.

La domanda che pongo ai miei clienti prima di iniziare le ricerche è: mutuo si o no? Le statistiche pubblicate dall’agenzia delle entrate relative al 2020, infatti, segnalano che oltre il 50% delle compravendite a Messina sono state sostenute da un mutuo. Quindi perché non dare attenzione e rilevanza a quello che a questo punto diventa un pilastro fondante dell’acquisto casa?

Bisogna considerare che strutturare l’acquisto di un immobile senza conoscere prima la rata massima che una famiglia può sostenere e per quanto tempo potrebbe essere un errore. È importante conoscere il mutuo più idoneo. La valutazione finanziaria serve proprio a questo”. 

La valutazione finanziaria di Incentro.

“Noi di Incentro abbiamo strutturato un vero e proprio processo di acquisto, diviso in fasi, che parte proprio dalla consulenza finanziaria. Un team di esperti attraverso l’esame della documentazione reddituale, delle esigenze della famiglia e degli impegni al momento dell’acquisto, forniscono un documento (chiamato predelibera) attraverso il quale la banca vi darà disponibilità, cioè dirà fino a che cifra è disposta a fornire per il vostro acquisto”.

LEGGI ANCHE  LA SICILIA ALL' EUROCHOLATE DI PERUGIA

Perché è una risorsa utile.

Si capisce bene, quindi, che la valutazione finanziaria diventa uno strumento utile alle famiglie.

“Le motivazioni sono numerose – ha spiegato Bucca.

  1. Concentrarsi nel vedere solo le case che rientrano nel vostro budjet, e quindi risparmiare tempo.
  2. Conoscere bene prima di iniziare una trattativa qual è il mutuo migliore alle proprie esigenze, capire qual è il piano finanziario per l’acquisto della casa senza sorprese.
  3. Un venditore che riceverà una proposta di acquisto che contiene pochi elementi incerti, percepirà che dall’altra parte c’è una persona molto determinata all’acquisto, che conosce le dinamiche del mercato immobiliare e non vuole perdere tempo.
LEGGI ANCHE  MARIO BIONDI FIRMA UN BRANO MUSICALE PER MESSINA

Così in venti giorni un mese si potrà passare dalla fase preliminare di proposta all’acquisto”.

Da Incentro Messina la valutazione finanziaria è un servizio centrale, che si propone sia ai clienti che a tutti coloro che la richiedono. Il team di esperti sono sempre pronti a rispondere alle esigenze delle famiglie e di coloro che sono alla ricerca della propria casa.

 

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on email
Email
SEGUICI SUI SOCIAL

IN EVIDENZA

PIÙ RECENTI

PIÙ LETTI