incentro-gif.gif

A NOVARA DI SICILIA INIZIANO LE FESTE CON IL MULINO DI BABBO NATALE

Per tutto il periodo delle festività natalizie, Novara di Sicilia sarà un borgo incantato. Tra le costruzioni medievali e le vie fatte di pietra, incontreremo Babbo Natale ed i suoi piccoli aiutanti elfi. Un’atmosfera magica in cui grandi e piccini potranno vivere appieno la gioia della festa, ammirare scenari suggestivi e degustare alcune specialità.

Dopo il grandissimo successo dell’edizione 2019, che ha fatto registrare la presenza di diverse migliaia di visitatori e lo stop causato dalla pandemia lo scorso anno, c’è grande attesa per il 2021. Uno dei borghi più belli d’Italia, sempre ricco di manifestazioni ed eventi originali, si prepara ad accogliere “Il Mulino di Babbo Natale”.

Un’iniziativa che coinvolge l’amministrazione comunale, l’associazione Novareventi e la famiglia Affannato, che porta avanti la preziosa tradizione di uno degli ultimi mulini ad acqua ancora attivi in Italia. Le meravigliose installazioni luminose di Novarlux, realizzeranno scenografie suggestive senza precedenti.

<< Ho conosciuto questo tipo di manifestazioni grazie al mio lavoro – afferma Giuseppe Da Campo, contitolare della Novarlux – che mi porta a viaggiare spesso. Nel nord Italia si realizzano da sempre i villaggi natalizi e tre anni fa l’ho voluto portare in Sicilia. Siamo stati i primi a creare il villaggio illuminato di Babbo Natale e speriamo che anche quest’anno, pandemia permettendo, riusciremo a regalare allegria e divertimento per tutti. Vi aspettiamo al Mulino di Babbo Natale! >>

IL MULINO DI BABBO NATALE

Il Mulino Giorginaro diventerà una vera e propria sede distaccata del villaggio di Babbo Natale in Lapponia. Il mugnaio, vestito da elfo, si occuperà di illustrare il funzionamento del mulino per macinare il frumento e produrre la farina.

LEGGI ANCHE  LA SICILIA CHE CONQUISTA: LINEA VERDE ALLA SCOPERTA DI TINDARI

Nella parte soprastante al mulino si troverà l’ufficio postale, dove gli elfi tra giochi e filastrocche, accoglieranno i bambini con il desiderio di scrivere la tanto sospirata letterina. Davanti ad uno spiazzo in cui saranno parcheggiate la slitta e le renne illuminate, sempre disponibili per qualche selfie, si troverà la casa di Babbo Natale. Così il simpatico panciuto, con barba e riccioli canuti, nella sua iconica mise riceverà i bambini con sonori “oh oh oh” e qualche dolciume.

Non mancherà neppure la fabbrica dei giocattoli. Tutt’intorno e lungo la contrada che porta all’omonimo mulino, sarà un tripudio di luci, figure luminose e straordinari bagliori.

NOVARA COME UN PRESEPE

Tra i monti Nebrodi ed i Peloritani, sorge quest’antico paese ricco di suggestioni e storia. Novara, soprattutto in inverno, sembra davvero un presepe. In alcuni periodi, arriva anche la neve ad imbiancare ogni cosa e moltiplicare la poesia.

Sono famosi i suoi falò di Natale. Dalla sera della vigilia, agli angoli delle strade e nelle piazze si accendono dei fuochi che rimarranno incessantemente vivi fino all’Epifania. Quasi sempre attorno ai falò si improvvisano incontri, chiacchiere e grigliate!

LEGGI ANCHE  NOVARA DI SICILIA, IL BORGO PIU’ ILLUMINATO D’ITALIA

Celebre anche il suo presepe vivente che, in ogni edizione, coinvolge circa un centinaio di figuranti e comparse in abiti tradizionali. Nel rispetto della storia e della cultura, si rievoca la nascita di Gesù Bambino a Betlemme. Di solito, viene realizzato anche un grande albero illuminato nella piazza principale, acceso durante una cerimonia inaugurale.

INFO E DATE

Dal 27 novembre, in tutti i fine settimana e nei giorni prefestivi e festivi, fino all’epifania si rinnova l’appuntamento con “Il Mulino di Babbo Natale” a Novara. In particolare: 27 e 28 novembre; 4-5-7-8-11-12-18-19-25 e 26 dicembre; 1-2-5-6 gennaio. Si sconsigliano i giorni di maggiore affluenza, per esempio 8 o 26 dicembre, per evitare assembramenti.

L’ingresso prevede un contributo standard di 5 euro per gli adulti e 3 euro per i bambini dai 3 ai 10 anni. L’accesso ai maggiori di anni 12 sarà consentito solo dopo l’esibizione del green pass. È previsto un trenino per il servizio navetta, dal centro del paese al Mulino Giorginaro. In diverse occasioni e giorni alterni si svolgeranno attività a tema, degustazioni di pane fritto, caldarroste, ricotta e maiorchino.

Il programma è in via di definizione, vi consigliamo di consultare la pagina facebook del Comune di Novara di Sicilia https://www.facebook.com/officialcomunedinovaradisicilia o quella dedicata al Mulino di Babbo Natale https://www.facebook.com/Il-Mulino-di-Babbo-Natale-291923101429970 . Per info e prenotazioni: 334-2767425; 349-0618632 o 3473508972.

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on email
Email
SEGUICI SUI SOCIAL

IN EVIDENZA

PIÙ RECENTI

PIÙ LETTI