GIOVANNA GIORDANO RACCONTA “IL PROFUMO DELLA LIBERTÀ”

Giovanna Giordano torna alla narrativa, con il suo nuovo romanzo “Il profumo della libertà“. L’autrice sarà ospite stasera a Messina, per un incontro con il pubblico organizzato dalla Libreria Bonazinga, in collaborazione con la Caronte & Tourist, a bordo di una nave della flotta.

Ci sono voluti anni, tanti articoli e una candidatura al premio Nobel per la letteratura dal 2020 per avere tra le mani un nuovo romanzo di Giovanna Giordano, autrice unica nel panorama letterario italiano. “Il profumo della libertà” segna il suo ritorno alla narrazione, e sarà tradotto in ebraico, greco, inglese, olandese, spagnolo, catalano e portoghese. Mondadori riproporrà tutte le sue opere.

Il libro.

 

Un giovane eroe gentile viaggia su una nave. Si chiama Antonio Grillo e ha vent’anni quando nel 1923 lascia la Sicilia per andare negli Stati Uniti. Ama Gesso, il suo paese natale, ma il richiamo dell’ignoto è troppo forte, impellente mettere le ali alla propria libertà.

LEGGI ANCHE  TONY ESPOSTITO E GIOVANNI CACIOPPO A SMART WAVES. ONDE SONORE SPECIAL EDITION

In valigia porta pezzi della sua isola: la pietra pomice per la leggerezza, lo zolfo per l’energia e una federa con ricamata la scritta “siate sempre felici”. Molti sono i miraggi e gli incontri nel turbine del viaggio di mare, ovunque Antonio cerca e trova la saggezza, più forte degli eserciti che marciano sul mondo, e prova tenerezza verso uomini e animali, da sempre leali compagni degli eroi.

Fra vulcani che affiorano dalle profondità dell’oceano, piratesse e brigantesse, molte isole e lune incrociate per mare, pagina dopo pagina l’eroe gentile affila le armi per affrontare la sua giovane esistenza. “Avrò vent’anni per sempre?” si domanda. Forse sì, se gli riesce di mantenere la sua candida visione.

LEGGI ANCHE  PREZZI TRASPORTO MARITTIMO: CARONTE&TOURIST REPLICA AD AGCM

Con la storia dell’eroe gentile, Giovanna Giordano riprende temi a lei cari. I ricordi di famiglia e i profumi della Sicilia prendono vita attraverso la sua immaginazione, diventando personaggi, luoghi e mondi fiabeschi, dalle forme sempre nuove e inaspettate.

E’ così che entrando in questo mondo di meraviglie ci si ritrova a ragionare con leggerezza su temi serissimi: la libertà, la giovinezza, la diversità, la ricerca del significato del nostro essere al mondo.

L’autrice.

 

Giovanna Giordano è nata a Milano e vive a Catania. Giornalista e giramondo, ha pubblicato tre romanzi: Trentaseimila giorni (premio Racalmare Sciascia 1997), Un volo magico e Il mistero di Lithian (premio Sciascia 2005).

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Email
SEGUICI SUI SOCIAL

IN EVIDENZA

PIÙ RECENTI

PIÙ LETTI