DEANDRÉ#DEANDRÉ. AL CINEMA LA STORIA DEL GRANDE FABRIZIO E DELL’EREDE DEL SUO SOGNO

Il racconto inedito sul rapporto speciale tra un padre e un figlio. Il racconto del loro comune sentire, il commovente passaggio di testimone di un sogno di musica. “DEANDRÉ#DEANDRÉ Storia di un impiegato”, il film documentario su Fabrizio De André arriva al cinema, per un evento speciale il 25, 26, 27 ottobre.

Il docu-film è una sorta di biografia. La voce narrante è quella di Cristiano, figlio di Fabrizio De André. Il lungometraggio si basa sul concerto/spettacolo del concept-album del cantautore, che Cristiano ha riarrangiato e portato in tour con grande successo per due anni.

Alla base di “DEANDRÉ#DEANDRÉ Storia di un impiegato” ci sono musica, documenti inediti e la partecipazione esclusiva di Cristiano De André, Dori Ghezzi e Filippo De André. La regista Roberta Lena (già autrice dello spettacolo/concerto) indaga, attraverso la memoria di Cristiano, il suo rapporto col padre, fornendoci uno sguardo diverso sul grande cantautore e una visione contemporanea di un’opera che rappresenta un’eredità artistica e politica per ognuno di noi.

LEGGI ANCHE  LA STRAORDINARIA VITA DI EMILIO LUSSU ARRIVA AL CINEMA

Il film è diretto da Roberta Lena, prodotto da Intersuoni, Nuvole Production e Nexo Digital.

Ecco il trailer del film “DEANDRÉ#DEANDRÉ Storia di un impiegato”.

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Email
SEGUICI SUI SOCIAL

IN EVIDENZA

PIÙ RECENTI

PIÙ LETTI