A MESSINA LA PRIMA GIOVI COMPETITION: SFIDA A COLPI DI COCKTAILS

È Alessandro Nucci, di Patti, il vincitore della prima “Giovi gin cocktail Competition 2021“, competizione di bartenders che si è tenuta al Marina del Nettuno Yachting Club di Messina ed organizzata da Bartender lab Academy e distilleria Giovi.

 

Il vincitore della competizione

Un drink che parla di musica e del concetto di famiglia all’interno di Giovi Gin. È questa la creazione vincente che ha ottenuto il primo premio dalla giuria, formata da quattro esperti in materia:

  • Giuseppe La Fauci, distillatore e creatore del gin Giovi.
  • Mattia Cilia, fra i massimi esponenti del bartendig siciliano .
  • Beppe Amato, esperto di marketing e comunicazione per “Rossetto & Cioccolato”.
  • Luca Garofalo, fondatore della pagina Instagram seguitissima “roba d’alcolisti” e di “riflessioni alcoliche.it”.
LEGGI ANCHE  COPPEDE’, L’APERITIVO NEL CENTRO STORICO A MESSINA

A lanciare la competizione Christian Costantino e Filippo Dodisi, fondatori dell’Associazione Bartender lab Academy, che sta diventando in pochissimo tempo l’associazione di categoria cui fanno riferimento i bartenders della città, ma anche della provincia e di altre città siciliane.

Il tema dei drink presentati è stato “Giovi in Musica”, storie di musica che si collegavano ai cocktails. Protagonista della gara, il gin di caca GIOVI che ha visto la nascita circa un anno fa ed è stato quindi “festeggiato” a suon di cocktail dai 5 bartenders finalisti.

A sfidarsi, insieme al vincitore, altri 4 finalisti :

  • Giovanni Imbesi;
  • Dario Minacori;
  • Sajith Perera;
  • Roberto Davì.

Buona la prima per giudici ed organizzatori ed appuntamento al prossimo anno per un esperienza sicuramente da ripetere.

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Email
SEGUICI SUI SOCIAL

IN EVIDENZA

PIÙ RECENTI

PIÙ LETTI