SICILIA. DA PLACIDO DOMINGO A PAOLO FRESU: TUTTI GLI SPECIAL GUEST DEL BELLININFEST

Dare al siciliano Vincenzo Bellini la risonanza che merita, come fanno altre regioni d’Italia e d’Europa con i loro grandi compositori…Come? Con l’aiuto di grandi artisti come Lisette Oropesa, Placido Domingo, Eleonora Abbagnato, Paolo Fresu, Tullio Solenghi, che trasformeranno il ricordo e le opere del Maestro, in uno speciale tributo.

Il Belliniinfest sarà un omaggio al “Cigno” siciliano, un momento di cultura, di ricerca scientifica, di promozione del territorio. I numerosi appuntamenti in programma si terranno tra Taormina, Messina e Catania.

«Un’importante occasione di sviluppo turistico che avrà certamente una ricaduta economica. Bellininfest sarà finanziato interamente con risorse pubbliche» ha spiegato il presidente della Regione Siciliana, Nello Musumeci.

«Quello del Bellininfest – ha spiegato l’assessore allo Spettacolo e al Turismo, Manlio Messina – è un programma ambizioso che tocca la musica classica, sinfonica, lirica, la danza, il teatro. Inoltre, presenteremo anche il film su Bellini. Tantissime attività culturali per una rassegna che è stata frutto di tanti sacrifici, che ha dovuto attendere che la pandemia allentasse la morsa».

LEGGI ANCHE  PARTIRA' DA MILAZZO IL GIRO DI SICILIA DI CICLISMO

GLI APPUNTAMENTI E GLI OSPITI DEL BELLININFEST.

Sono oltre 40 gli appuntamenti tra opere, concerti, prosa, danza, cinema, incontri culturali nel cartellone del Bellininfest che si svolgerà dal 6 agosto al 6 ottobre. Durante la rassegna in scena i grandi della lirica mondiale: si inaugura il 6 agosto alla Villa Bellini di Catania con il recital del soprano Lisette Oropesa.

Numerosi gli appuntamenti a teatro nelle tre città siciliane.

  • Il Rigoletto verdiano, 11 e 13 agosto al Teatro Antico di Taormina, sarà diretto da Placido Domingo, al suo debutto siciliano, e vedrà nel ruolo del titolo Leo Nucci che firma anche la regia. Al suo fianco un cast di alta caratura che annovera Stefan Pop, Federica Guida, Anastasia Boldyreva, Antonio Di Matteo.
  • Il 23 settembre al Teatro Bellini di Catania, Davide Livermore sigla regia e scene di Norma, per la prima volta in edizione critica. Sul podio Fabrizio Maria Carminati, con Marina Rebeka nelle vesti della sacerdotessa druidica, qui affiancata da Azer Zada, Vasilisa Berzhanskaya e Antonio Di Matteo.
  • Al Teatro Vittorio Emanuele di Messina si terrà, invece, il 19 settembre, Bellini Black Comedy.
LEGGI ANCHE  LA SICILIA ED I SUOI SET NATURALI PROTAGONISTI AL FESTIVAL DEL CINEMA DI CANNES

Tra gli altri protagonisti del festival: Eleonora Abbagnato, Gabriele Ferro, Paolo Fresu, Guido Maria Guida, Mario Incudine, Tullio Solenghi.

L’approfondimento musicologico sarà oggetto di giornate di studio e tavole rotonde. Focus sulla filmografia belliniana con una mostra e una rassegna cinematografica. Omaggio a Giuseppe Sinopoli nel ventennale della morte.

I dettagli del programma sono inseriti nel sito ufficiale della manifestazione. 

IN ARRIVO UNA RASSEGNA ANCHE PER GIOVANNI VERGA.

«L’anno prossimo – ha anticipato Musumeci – cadrà il primo centenario della morte di Giovanni Verga. Abbiamo già istituito un comitato scientifico con le istituzioni e le università isolane, per mettere in cantiere un’altra rassegna importante dedicata al grande scrittore verista, che vada da gennaio a dicembre 2022. Uno degli obiettivi che ci proponiamo con i teatri lirici dell’Isola è quello di mettere in scena “Cavalleria Rusticana”, l’opera musicata da Pietro Mascagni sul testo di Verga, per realizzarne più repliche possibili in giro per la Sicilia».

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Email
SEGUICI SUI SOCIAL

IN EVIDENZA

PIÙ RECENTI

PIÙ LETTI