I MANESKIN SUL TETTO D’EUROPA: L’ITALIA TRIONFA ALL’EUROVISION SONG

E’ stata una vittoria sofferta quella dei Maneskin all’Eurovision Song Contest, ma alla fine ce l’hanno fatta grazie al televoto, che ha ribaltato la classifica della giuria di qualità.

“Zitti e buoni”, con cui la band ha trionfato anche al Festival di Sanremo, ha stregato anche il pubblico europeo e ha consentito all’Italia di trionfare dopo ben 31 anni. I Maneskin sono infatti i terzi artisti italiani a vincere la competizione internazionale. Prima di loro solo Gigliola Cinquetti nel 1964 e Toto Cutugno nel 1990.

Non sembrava esserci più speranza ieri sera all’Ahoy Arena di Rotterdam dopo il voto della giuria di qualità, che vedeva in testa la Svizzera e al secondo posto la Francia seguita da Malta. Il gruppo italiano era solo al quarto posto. Ma  la svolta è arrivata con i voti da casa.

LEGGI ANCHE  #RIPARTO DAL TEATRO E DALL'ISOLA PEDONALE DI VIA LAUDAMO

I Maneskin, che già prima della serata avevano ricevuto il premio per il miglior testo,  sono stati in assoluto i più votati con 318 punti, gli unici a superare quota trecento ed hanno battuto lo svizzero  Gjon’s Tears.

Con la vittoria della band spetterà all’Italia organizzare la prossima edizione dell’Eurovision Song Contest.

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Email
SEGUICI SUI SOCIAL

IN EVIDENZA

PIÙ RECENTI

PIÙ LETTI