E’ PARTITA DA SALINA L’OPERAZIONE “EOLIE COVID FREE”

E’ PARTITA DA SALINA L’OPERAZIONE  “EOLIE COVID FREE”

E’ iniziato  da Salina  il piano di vaccinazione  “Eolie Covid Free”. La campagna di immunizzazione riguarda tutti i residenti delle isole Eolie dai  18 anni in su.

Il placet è giunto dal commissario nazionale dell’emergenza Covid generale Francesco Paolo Figliuolo, che  ha mandato nelle Eolie personale militare e vaccini.

Soddisfatto per l’iniziativa il Commissario per l’Emergenza Covid 19 di Messina Alberto Firenze, che aveva già sollecitato  al Presidente della Regione  Musumeci l’avvio della  campagna vaccinale per sostenere il rilancio del turismo e dell’ occupazione.  “Si tratta di un passo importante -ha detto-  è essenziale tutelare le località che vivono di turismo e non possono essere considerate marginali per la Sicilia.”

LEGGI ANCHE  SALINA: TRA IL MARE E LA MAGIA DELLE EOLIE - VIDEO

A Salina sono stati inoculati vaccini  Moderna, Johnson e Johnson e Astrazeneca. Le operazioni si protrarranno fino a domenica, poi si proseguirà con Alicudi e Filicudi e dopo Panarea Stromboli, Ginestra, Vulcano, Lipari.

Si conta di vaccinare nelle  Eolie 14 mila residenti  in 15 giorni, già 3 mila, tra personale scolastico e medico, sanitario, sono stati già vaccinati”.

“Siamo disposti a collaborare con i grandi tour operators per offrire ai turisti un pacchetto compreso di alloggio e vaccino per dare un’ulteriore impulso a questo settore economico. ” Ha aggiunto il commissario Covid Firenze. “L’obiettivo è coniugare ripresa economia turistica e tutela della salute.