ANCHE SENZA OSCAR, LAURA TORNA IN ITALIA TRIONFANTE

Laura Pausini ha sfiorato la vittoria con le dita, ma nonostante l’Italia ci abbia creduto fino in fondo (e anche lei), non ha vinto l’Oscar. La super cantante italiana ha però incantato il pubblico della notte degli Oscar con la sua “Io sì“, colonna sonora del film The Life Ahead di Edoardo Ponti, con protagonista Sophia Loren.

“Torno in Italia felice di aver vissuto un’esperienza irripetibile nata per un messaggio importante, che condivido completamente e per la grande passione che dopo ventotto anni ho ancora per la musica che non è solo il mio lavoro, ma è la mia vita”. Sono parole velate di delusione quelle della cantante romagnola, che però ha comunque già portato a casa (settimane fa) il Golden Globe, un traguardo già grande.

Laura ha proposto la canzone, scritta con Diane Warren e Niccolò Agliardi, direttamente dalla splendida terrazza con vista sulle colline di Los Angeles dell’Academy Museum del Dolby Theater, in occasione della notte più glamour dell’anno, anche in quest’anno di pandemia. E si può dire, ha incantato il pubblico, nonostante alla fine la vincitrice dell’Oscar sia stata la canzone Fight For You dal film Judas and the Black Messiah.

LEGGI ANCHE  COMPLEANNI VIP. AUGURI “STELLARI”A BAGLIONI, FIORELLO E PAUSINI

Anche senza statuetta, l’Oscar è stato “il sogno di una notte…incredibile”.

“Torno in Italia felice di riabbracciare la mia bimba che mi aspetta e con la quale festeggeremo di ritrovarci dopo la prima settimana di lontananza della nostra vita. Ma le racconterò il sogno di una notte….incredibile!” ha scritto l’artista sulla sua pagina Instagram.

“Aver fatto parte di un progetto così speciale come ‘The Life Ahead’ con Edoardo Ponti e Sophia Loren è stato per me uno dei regali più grandi che la vita potesse farmi – ha proseguito – Aver cantato ‘Io sì’ sul palco dell’Academy è un sogno che mai avrei potuto mai sperare si avverasse ancora di più in un’edizione così storica”.

LEGGI ANCHE  LAURA PAUSINI PRESENTA 'PIACERE DI CONOSCERTI': LA FAMA NON È TUTTO

Il commento dell’amico Tiziano Ferro.

Tra le dimostrazioni di affetto più tenere, oltre quella del padre, c’è stata quella di Tiziano Ferro, che ha postato una storia sul suo profilo Instagram per l’amica e collega in cui racconta di essersi sentito in ansia per la premiazione a tal punto che suo marito Victor Allen gli ha detto di sembrare in una sala d’attesa aspettando che nasca un figlio.

“Sei un esempio di talento, determinazione, visione, mi hai aiutato tanto quando ero piccolo e confuso e questo non lo dimenticherò mai. Brava amica mia! Perché il premio é tuo, a prescindere. E no, in questo caso non è dire troppo: sono orgoglioso di te!”, ha scritto accanto ad una fotografia che lo immortala insieme a Laura.

Foto tratte dalla pagina Instagram di Laura Pausini.

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Email
SEGUICI SUI SOCIAL

IN EVIDENZA

PIÙ RECENTI

PIÙ LETTI